Facciamoci una vasca!

0
177

E’ finalmente partito il conto alla rovescia per l’apertura dell’attesissima nuova piscina comunale. Dopo 18 mesi di lavoro (eseguiti dal raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Cmb e dalla società di servizi Coopernuoto di Correggio, la quale detiene il 25% delle quote di Aquanova srl che si è aggiudicata l’appalto dell’impianto e lo gestirà per i prossimi 30 anni) la piscina, costata oltre 9 milioni di euro, appare più sfavillante che mai.  L’impianto natatorio – che verrà inaugurato domenica 20 settembre alla presenza di numerosi ospiti tra cui il campione del mondo di nuoto Gregorio Paltrinieri – è stato presentato in anteprima a giornalisti e consiglieri comunali sabato scorso, accompagnati da Gianluca Gualdi e Luca Paltrinieri di Coopernuoto, società alla quale il Comune riconoscerà un contributo annuale fisso di 99.900 euro per l’intera durata della concessione.
Luminosa, ariosa e funzionale, la piscina è dotata di quattro vasche coperte: una con l’acqua alta a otto corsie (1.90 m) perfetta per il nuoto (libero e corsistica) e la pallamano, una di sei con l’acqua media (1.20 m) per le numerose attività di fitness, dall’Acquagym all’Acqua Pole, dall’Acqua Boxe all’Acqua Bike… una vasca adibita alla rieducazione funzionale con acqua a 34 gradi e annessa area idromassaggio con tanto di sedute e lettini e bagno turco e una vasca dedicata ai più piccini profonda 80 centimetri a una temperatura di  31°. La piscina, completamente a misura di disabile, è dotata di un apposito sollevatore elettrico per calare la persona in acqua nel pieno rispetto della sua dignità e di uno spogliatoio riservato esclusivamente ai portatori di handicap più gravi. Gigantesca l’area spogliatoi (dalla quale si accede sia alle vasche interne che esterne) che prevede anche due nursery attrezzate con tanto di fasciatoi per mamme, papà e i loro bambini. Armadietti, docce e phon non mancano per rendere la permanenza in piscina sicura e confortevole. All’esterno la vecchia vasca olimpionica è stata completamente ristrutturata mentre nella vasca ludica, più piccola, l’acqua digrada lentamente, ed è dotata di idromassaggio e giochi d’acqua.
L’area verde (ma ne riparleremo la prossima estate) sarà arredata con ombrelloni e lettini e offrirà aree gioco per bambini e adulti, due campi da beach volley e uno da calcetto.
La piscina sarà aperta sette giorni su sette, dalle 6.30 alle 22 dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 22 il lunedì, dalle 9 alle 19.30 il sabato, domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30.
Jessica Bianchi
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here