41012 Street Festival: il gusto della strada

0
118

Far rivivere le strade e le piazze del nostro centro storico attraverso una rivisitazione in chiave moderna delle tradizioni più popolari: il cibo da strada, quindi la convivialità e il gusto, e le tante forme d’espressione artistiche, sportive e di intrattenimento.
Con questo intento nasce il primo Street Festival di Carpi, 41012 Street Festival, un nuovo format, ideato da S.G.P.  in collaborazione con il Comune di Carpi: da venerdì 12 a domenica 14 giugno, porterà in via Matteotti, via Mazzini e nei giardini del Teatro, una decina tra truck food, i camioncini attrezzati con cucina, e vari corner in cui verranno proposte birre artigianali e prelibatezze tipiche della tradizione gastronomica più popolare, quella da strada appunto.
La strada come denominatore comune di un’esperienza multisensoriale, dal gusto e dall’olfatto all’udito e alla vista: la proposta di 41012 Street Festival sarà arricchita da dj set, musicisti di strada, concerti, writer e giochi all’aperto, tra cui il basket (l’Us Carpine sfiderà il pubblico in partite e gare di tiri al canestro), bike polo (con esibizioni della squadra cittadina) e parkour e, ancora, mostre fotografiche ed esposizioni di moto custom e d’epoca. Tra gli appuntamenti più attesi dai giovani ci sono le dj session: dalle Nazionali senza filtro, tre ragazze che proporranno il loro storico repertorio di revival della musica italiana, ai Bizzarri, gruppo modenese di fama internazionale, che faranno ballare il pubblico al ritmo di raggae, hip-hop e dancehall.
Il cibo da strada è solo uno degli straordinari elementi che compongono questo Festival, un collante, quasi una scusa per sedersi sulle panche, scambiare due chiacchiere, ascoltare buona musica e vivere una giornata all’aria aperta. Una scusa, dicevamo, ma di qualità e di grande varietà: si va dalle specialità di strada che fanno parte della tradizione regionale italiana, come bruschette al metro, olive all’ascolana, mozzarelline fritte, arrosticini abruzzesi, salsicce allo spiedo e tartare di carne e pesce, passando ai grandi classici come hamburger (che verranno proposti con carne di chianina), hot dog, crauti e ali piccanti, per finire con le incursioni nelle prelibatezze etniche, con l’argentino choripan (panini con il chorizo, ovvero la salsiccia), la specialità turca balik ekmek (sandwich con il pesce) e il kati roll, uno dei più gustosi cibi da strada indiani. La collaborazione con alcuni locali del centro porterà inoltre a espandere la location negli spazi, insoliti per le manifestazioni ma per questo ancora più suggestivi, dei giardini del Teatro: qui si terranno gli aperitivi con dj set organizzati da Cookies e Caffè Nero, che proporranno birre e cocktail a partire dalle 18 e fino alle 21 di venerdì, sabato e domenica.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here