Bonaccini, pronti a impegnarci per il campo Fossoli

0
123

La Regione Emilia Romagna è pronta a impegnarsi per la valorizzazione del campo di Fossoli. Lo ha confermato il presidente Stefano Bonaccini, in occasione della Giornata della memoria.  Il campo di Fossoli è stato il principale campo di transito italiano dove sono stati internati detenuti per ragioni politiche e razziali (fra i quali anche Primo Levi), il luogo più simbolico e importante, in Italia, per il ricordo della Shoah. La Fondazione Fossoli ogni anno organizza numerose iniziative, ma la difficoltà della manutenzione (sulla quale si è abbattuto anche il sisma del 2012) lo rende meno conosciuto e visitato di come meriterebbe.
"Dalla Regione – ha detto Bonaccini – c’è tutta la disponibilità affinché il campo venga valorizzato in maniera più ampia possibile, tutto ciò che potremo fare lo faremo, anche nell’ambito di un percorso della memoria che tocchi altri luoghi
di altissimo valore come Marzabotto".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here