A Biancaneve si addice il sonno

0
122

Lo Spazio Meme presenta la mostra A Biancaneve si addice il sonno, una selezione delle opere di Marino Neri e Beatrice Pucci a cura di Filippo Bergonzini.
 Marino Neri, autore di libri a fumetti, e Beatrice Pucci, autrice di cortometraggi di animazione in stop-motion, trovano un punto d’incontro nella pratica del disegno e dell’illustrazione, nell’uso espressivo del bianco e nero e nell’amore per le atmosfere cupe e oniriche che rimandano a un immaginario fantastico, vicino al mondo delle fiabe e della tradizione popolare.
Da qui il richiamo al celebre racconto dei fratelli Grimm che dà il titolo alla mostra: un’esposizione di lavori inediti ed editi tra illustrazioni, disegni, tavole a fumetti, sculture e installazioni.
La mostra è un’occasione per osservare da vicino il confronto e l’interazione fra due artisti alle prese con un percorso espositivo che ne mette in luce, allo stesso tempo, la sensibilità affine e gli approcci stilistici differenti.
Per tutta la durata della mostra sono disponibili per il pubblico due serigrafie prodotte in collaborazione con Medulla (progetto del modenese Davide Montorsi il quale realizza serigrafie su vari supporti, stampe e libretti d’artista a tiratura limitata, utilizzando solo pigmenti naturali) e due incisioni realizzate in collaborazione con il Laboratorio semi-serigrafico di Michele Pierpaoli, entrambe in tiratura limitata.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here