Presidio Cobas in difesa di Transtir

0
27

Oggi giovedì 16 ottobre i lavoratori del settore logistico scendono in sciopero per dar vita a una giornata di mobilitazione e di lotta decisa il 21 settembre scorso quando centinaia di delegati Adl Cobas, SI Cobas e Cobas Lavoro Privato hanno approvato la piattaforma rivendicativa verso lo smantellamento del sistema di sfruttamento fondato sulle cooperative e sulla figura del socio lavoratore. Lo sciopero si prefigge di portare avanti una piattaforma rivendicativa sia per quanto riguarda lo specifico settore, sia per quel che riguarda le modifiche al mercato del lavoro previste dal JobsAct (in particolar modo l’art. 18) e il piano casa. Adl Cobas Emilia Romagna è presente anche a Carpi, dopo il presidio davanti alla Transtir, il gruppo si sta spostando ora in Piazza Martiri, per cercare di sensibilizzare la cittadinanza in merito alla vicenda della Transtir Srl dove l’azienda si appresta a licenziare 13 dipendenti del settore trasporti e sta negando a 8 di loro la possibilità di essere difesi dal loro sindacato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here