Tentato furto in ditta in via Pozzuoli

0
79

Alle 3 della notte appena trascorsa, la Polizia di Carpi a seguito delle segnalazione telefonica di un cittadino che aveva udito alcuni rumori strani in una ditta in via Pozzuoli, ha effettuato un sopralluogo accertando che una finestra posta nel retro presentava l’inferriata parzialmente divelta, il vetro della finestra infranto e la tapparella forzata e sollevata.
Nei pressi veniva rinvenuta una grossa cesoia, utilizzata per tagliare l’inferriata.
All’interno, nascosto dietro alcuni scatoloni è stato individuato il ladro: un giovane italiano del 1991, residente a Carpi, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, commessi anche da minorenne.
Nelle sue tasche c’erano 200 euro, sottratti da un cassetto della ditta.
Il giovane è stato arrestato per furto aggravato e sono in corso accertamenti per verificare se alcuni dei recenti analoghi furti con refurtive di limitata entità seguite a danneggiamenti di accessi siano stati commessi dal medesimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here