Esce sabbia dalla terra

Il sisma ha provocato la fuoriuscita dal terreno di una melma sabbiosa: è il fenomeno della Liquefazione

E’ come se noi pesassimo le masse in kg e loro in libbre

Il terremoto ha scatenato in questi giorni numerose polemiche. Molti segnalano che le scosse del 20 e del 29 maggio scorso sarebbero state, secondo alcuni siti internazionali, di magnitudo maggiore rispetto a quelle date  dall’Istituto di Vulcanologia italiano. Perchè tali incongruenze? Lo abbiamo chiesto tra le altre cose alla dottoressa Silvia Castellaro, titolare dell’insegnamento di Sismologia Applicata all’Università degli Studi di Bologna

La t-shirt TENIAMO BOTTA!

Disponibile presso Radio Bruno e su www.teniamobotta.com

Scossa di magnitudo 4,5 a Ravenna

Il terremoto continua a colpire l'Emilia Romagna. Oggi, 6 giugno, alle ore 6.08, si è avvertita una scossa di magnitudo 4,5 della scala Richter con epicentro in mare al largo di Ravenna.

Sale a dieci il numero delle vittime

Don Ivan Martini il parroco della chiesa di S. Casterina a Rovereto è morto colpito dai calcinacci mentre stava facendo un sopralluogo insieme a un vigile del fuoco per cercare di recuperare la statua della Madonna. Il vigile del fuoco è uscito illeso. A Carpi risultano false le voci di danni strutturali al Duomo. Falsa anche la notizia che circola su siti nazionali della morte del parroco del Duomo.

Terremoto: moria di pesci

Potrebbe essere stato un getto di acqua geotermica bollente, fuoruscito dal sottosuolo per il terremoto, la causa della moria di migliaia di pesci che si è verificata nel cavo Diversivo in località Canaletto a Massa finalese. È questo il primo risultato degli esami strumentali effettuati dai tecnici della Provincia di Modena e dell’Arpa in seguito alle segnalazioni dei cittadini.

Un tetto per i cittadini della Bassa

Il gruppo Un tetto per i cittadini della Bassa (http://www.facebook.com/groups/397744750268842/) nasce - d'accordo con l'Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile della Provincia di Modena, Stefano Vaccari - per raccogliere i riferimenti di persone o famiglie della nostra provincia che mettano a disposizione dei quasi 5000 sfollati della Bassa, appartamenti liberi di loro proprietà oppure stanze o posti letto inoccupati delle proprie abitazioni di residenza.

5,5 milioni di euro di danni alle scuole della Bassa

Cinque istituti scolastici superiori dichiarati inagibili, danni per almeno cinque milioni e mezzo di euro, lavori di ripristino della durata di quattro-sei mesi. E’ il bilancio delle conseguenze che il terremoto ha causato sugli edifici scolastici in carico alla Provincia di Modena a Finale Emilia e Mirandola.

L’ allarme bomba in Tribunale a Modena è rientrato

Dopo le verifiche degli artificieri, la polizia ha stabilito che non c'era l'ordigno annunciato dal fax. Tutti gli impiegati, avvocati e magistrati hanno fatto rientro al lavoro e la strada è di nuovo transitabile. Sono partite le indagini per scoprire gli autori

Le immagini del terremoto della Bassa

Ecco alcuni scatti che una nostra lettrice, Chiara Mariani, ci ha inviato dalla Bassa: tra Cavezzo, Camurana, Mirandola, San Biagio, San Giacomo Roncole e San Felice.
15,292FansLike
1,031FollowersFollow
49SubscribersSubscribe

Le più lette

La mattanza dei pettirossi, uccisi illegalmente per la ‘polenta con osei’

Piccolo, colorato, con un carattere vivace e un canto melodioso. Il pettirosso è il simbolo della vita che sopravvive anche nel freddo dell’inverno e...

Stregato dall’Oriente

Classe 1991 e con una laurea al Dams di Bologna, il cantautore carpigiano Francesco Federico Pedrielli, in arte River, vincitore del Premio Daolio (Love...

“In pochi giorni la polmonite ha compromesso gravemente tutto il mio sistema respiratorio”

Sta meglio Alain. Molto meglio. Oggi gli hanno tolto l’ossigeno e il peggio fortunatamente se lo è lasciato alle spalle. Ha solo 51 anni...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi: 15 gli operatori positivi e...

Una falla si è aperta all’Ospedale Ramazzini di Carpi. Qualcosa non ha funzionato ma ormai non si può far altro che cercare di correre...

La sua padrona è stata ricoverata in struttura e Rosy cerca casa

Rosy è già stata la protagonista di questo spazio adozioni a giugno 2019. Purtroppo nessuno ha chiamato per lei, ed è ancora in Gattile....

Non ce l’ha fatta la dottoressa Matteo: Carpi perde una grande professionista

Non ce l’ha fatta la dottoressa Maria Lucia Matteo: si è spenta dopo una lunga malattia a soli 53 anni. Ginecologa amatissima a Carpi,...

Coronavirus, nel modenese c’è il primo caso di contagio. E’ un uomo di Carpi...

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano, ora ricoverato al...

Imprenditore edile di Carpi positivo al Coronavirus: l’invito alla calma del sindaco Bellelli

Nuovo caso di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna. Si tratta di un carpigiano che ha lavorato per alcune settimane nel lodigiano. L’uomo è un...