Le ingiurie corrono sui social ma non sfuggono ai Carabinieri

0
271

I Carabinieri hanno denunciato un 40enne carpigiano per diffamazione e ingiuria aggravata dal mezzo telematico. Qualche settimana fa, infatti, i Militari, intercettano il post ingiurioso di un uomo sulla pagina Facebook di un suo coetaneo: lasciato dalla fidanzata, anziché arrendersi all'evidenza, l'uomo ha iniziato a offendere pesantemente con centinaia di post ingiuriosi sia il nuovo partner della ex che la donna. I Carabinieri lo hanno pertanto denunciato d'ufficio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here