Il presidente Mattarella in visita alla Ferrari

Il presidente della Repubblica ieri, venerdì 21 giugno, ha partecipato all’inaugurazione del nuovo e-building dedicato alla realizzazione di modelli elettrici di Ferrari, nello stabilimento di Maranello.

0
466
Mattarella coi neo assunti

“La presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella all’inaugurazione del nuovo stabilimento Ferrari che produrrà auto elettriche, rappresenta un motivo di grande orgoglio per il nostro territorio, che ha fatto dello sviluppo e dell’innovazione, il motore di crescita delle nostre comunità, oltre a testimoniare il forte legame con Ferrari, che non rappresenta solo un’eccellenza dell’automotive, ma un vero e proprio modello di ispirazione per chi vuole fare impresa in sinergia col territorio”.

E’ quanto dichiarato dal presidente della Provincia Fabio Braglia in occasione della visita del Presidente della Repubblica venerdì 21 giugno, per l’inaugurazione del nuovo e-building dedicato alla realizzazione di nuovi modelli elettrici di Ferrari, nello stabilimento di Maranello.

Per Braglia “consolidare il rapporto tra aziende e territorio è fondamentale per la crescita e la competitività ed è proprio quello che Ferrari sta facendo, rafforzando la sinergia con le istituzioni per essere sempre parte attiva nei processi di sviluppo della comunità di Maranello e di tutto il modenese. Il compito delle istituzioni – conclude Braglia – è quello di favorire sempre di più questi processi, promuovendo politiche virtuose che incentivino il radicamento di queste aziende, perché siamo pienamente consapevoli che il nostro patrimonio di conoscenze e competenze sia un valore aggiunto insostituibile”.