La Corale Giuseppe Savani ha bisogno di Noi!

Per rendere l’anno delle celebrazioni del cinquantennale davvero speciale e riuscire a offrire alla città di Carpi e a tutti gli appassionati di canto corale un programma all’altezza delle aspettative e con ospiti di grande levatura, la Corale Savani ha bisogno del contributo di tutti noi. A tal fine il sodalizio ha lanciato una campagna per raccogliere i fondi necessari. Ogni piccolo aiuto sarà prezioso

0
1994

La Corale Giuseppe Savani di Carpi compie 50 anni. Fondato nel 1974 da Iolanda Battini e dalla maestra Luisa Cavazzoli, il coro, misto, conta oggi 55 componenti, ed è diretto dalla metà degli Anni Ottanta dal maestro Giampaolo Violi. “Per celebrare questi nostri primi cinquant’anni stiamo organizzando un ricco calendario di eventi che si snoderanno tra il 2024  il 2025”, spiega il presidente William Stefani. Si partirà a settembre, quando a riempire di suggestione e bellezza la Cattedrale di Carpi saranno le note e le voci del Gloria in Re Maggiore per solisti, coro e orchestra di Vivaldi, una delle sue prime composizioni vocali di musica sacra, seguito dalla Messa per la pace del compositore contemporaneo Karl  Jenkins. L’altro grande evento che chiuderà i festeggiamenti del cinquantennale si terrà nel settembre 2025, in Teatro Comunale: “lo spettacolo originale Il tempo di Savani – spiega Stefani – ideato dal Maestro Violi, era pronto per andare in scena nel 2020 in occasione dei cento anni dalla morte di Savani ma, purtroppo, il Covid ci costrinse a rimandarne il debutto. Sul palco attori, danzatori e coristi racconteranno la vita di Giuseppe Savani e la Carpi di fine Ottocento, anche attraverso video e un cortometraggio muto da noi realizzato”.

Tra questi due importanti momenti di spettacolo, la Corale organizzerà il tradizionale Concerto di Natale, una cena – concerto a febbraio, una retrospettiva di canto corale a primavera, per approdare infine alla 40esima edizione della Rassegna corale nel maggio 2025.  Ma per rendere l’anno delle celebrazioni del cinquantennale davvero speciale e riuscire a offrire alla città di Carpi e a tutti gli appassionati di canto corale un programma all’altezza delle aspettative e con ospiti di grande levatura, la Corale Savani ha bisogno del contributo di tutti noi. A tal fine il sodalizio ha lanciato una campagna per raccogliere i fondi necessari. Ogni piccolo aiuto sarà prezioso. Chi volesse contribuire può farlo all’indirizzo con una donazione sul conto corrente del coro (IT60T 02008 23307 0000 28474623). Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.coralesavani.it o la pagina Facebook “Associazione Corale G. Savani Carpi”. Ai sostenitori più generosi verrà offerta una cena-concerto veramente esclusiva (nella causale dl versamento occorre indicare un recapito telefonico per essere eventualmente contattati).

Jessica Bianchi