Coopernuoto fa incetta di medaglie a Riccione

Otto ori, tre argenti, cinque bronzi e un record della manifestazione per i nuotatori di Coopernuoto.

0
663

Si sono contraddistinti gli atleti della Coopernuoto ai Campionati Nazionali di Categoria femminili e maschili, che si sono svolti dal 5 al 10 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione. Uno degli appuntamenti annuali, insieme ai Nazionali estivi di Roma, più sentiti. Impegno e determinazione hanno fruttato un lauto bottino ai nuotatori reggiani: otto medaglie d’oro, tre d’argento, cinque di bronzo e un record della manifestazione. Questi ottimi risultati, inoltre, hanno permesso alla squadra di classificarsi quarta nel medagliere, alle ragazze di posizionarsi al terzo posto della classifica a squadre, mentre ai ragazzi di piazzarsi al 13esimo posto.

Notevoli le prestazioni di Arianna Morini, categoria Ragazze 1, prima nei 200 misti, nei 50 stile, dove ha infranto anche il record della manifestazione con il tempo di 26”31, e nei 100 farfalla, seconda miglior prestazione di sempre nella categoria (1’02”20), terza invece nei 100 dorso. Molto bene anche Giorgia Barozzi che ha conquistato nella categoria Ragazze 2 cinque ori – 200 stile, 200 e 400 misti, 100 e 200 dorso – e un bronzo nei 100 stile e Angelica Morini terza nei 50 farfalla Cadette, ottava nei 100 farfalla e 13esima nei 100 dorso. Le ragazze della Coopernuto hanno conquistato anche il bronzo nella staffetta 4×100 stile categoria Ragazze (Barozzi, Morini, Zen, Rossi) e il decimo posto nella 4×200 stile (Ballerini, Barozzi, Canuti, Verelloni). Buona la prestazione di Chiara Dallaglio, 20esima nei 50 dorso Juniores 1.

Per quanto riguarda i ragazzi, sono saliti sul podio Cristian Bergonzini, doppio argento nei 400 misti e nei 200 rana e bronzo nei 100 rana, e Michele Musciolà, secondo nei 100 farfalla. Complimenti anche ai compagni di squadra: Christian Pellini, Luca Dallaglio, Carlo Alberto Baraldi, Luca Altavilla , Andrea Gazzini.

Il team tecnico, – composto da: Massimo Balboni, Alessandro Cocchi, Gianni Civa, Giuseppe Bonsanto, Giulia Giovanardi e Leonardo Beggio  -, è molto soddisfatto delle prestazioni degli atleti e delle atlete che sono già al lavoro per prepararsi per le prossime competizioni.