Tre nuovi agenti al Commissariato di Polizia di Carpi

I neoagenti in prova fino al prossimo 8 febbraio saranno impegnati nella fase di applicazione pratica delle conoscenze maturate nei 6 mesi di formazione presso le Scuole di Polizia.

0
624

22 agenti in prova sono stati assegnati alla Questura di Modena dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza, alcuni in avvicendamento a pari qualifica trasferiti ad altra sede, altri in potenziamento dell’organico, come da Piano annuale ministeriale di progressivo incremento delle risorse umane. In particolare, 13 agenti prenderanno servizio in Questura, mentre i restanti sono stati assegnati agli Uffici periferici, segnatamente 3 al Commissariato di P.S. di Carpi, 4 al Commissariato di P.S. di Sassuolo e 2 al Commissariato di P.S. di Mirandola.

I giovanissimi agenti, che hanno prestato giuramento il 15 dicembre scorso nelle rispettive Scuole di Trieste, Alessandria, Peschiera del Garda, Brescia, Pescara, Abbasanta e Campobasso, al termine del 223° Corso di formazione per Allievi Agenti della Polizia di Stato, hanno raggiunto la sede lunedì mattina. I neoagenti in prova fino al prossimo 8 febbraio saranno impegnati nella fase di applicazione pratica delle conoscenze maturate nei 6 mesi di formazione presso le Scuole di Polizia.

I 22 agenti sono stati accolti dal Questore insieme a Dirigenti, Funzionari e personale di staff.