Asi Modena Tuffi vicecampione ai Nazionali di Riccione!

Il capitano carpigiano Ivan Capponi ha conquistato 3 ori nelle gare individuali, laureandosi super campione italiano dai 3 metri, dal metro e dalla piattaforma, e un argento nel sincro maschile accompagnato da Marco Bassoli.

0
757

Ai Nazionali Outdoor Tuffi Master e Propaganda di Riccione si è presentata come di consueto anche Asi Modena Tuffi: la squadra eterogenea e affiatata è riuscita a bissare il successo di salire sul podio al secondo posto tra le società con 299 punti totalizzati, staccandosi dalla prima classificata Fondazione Bentegodi di Verona di soli 14 punti! 

La squadra – formata dal carpigiano Ivan Capponi, Lorenzo Chighine, Daniele Muratori, Cristian Zecchi, Fabio Tranchina, Chiara Colombi, Sofia Ricci, Mara Mazzi, Maurizio Bassini, Claudio Gavin Christie, Ilaria Venturelli, Antonio Capponi, Marco Bassoli e Gianluca Vinesi che gareggia in categoria master –  porta a casa un bottino di 40 medaglie di cui 17 ori, 12 argenti e 11 bronzi. Ottimi risultati a livello personale per molti atleti che hanno superato i punteggi delle precedenti gare come Tranchina, Zecchi e Capponi.  

Capitan Ivan Capponi ha conquistato 3 ori nelle gare individuali, laureandosi super campione italiano dai 3 metri, dal metro e dalla piattaforma, e un argento nel sincro maschile accompagnato da Marco Bassoli.

Un ottimo risultato, ottenuto come sempre con tanto impegno e fatica soprattutto in considerazione dell’assenza di impianti adeguati dove allenare una squadra così numerosa, la mancanza di trampolini e spazio acqua.  

Detto questo, ogni tuffo portato in gara è una piccola vittoria, una sfida vinta anche se non c’è lo scintillare di una medaglia a impreziosire il tutto.