I finalisti del Premio Campiello fanno tappa a Modena

Giovedì 6 luglio, i cinque finalisti della 61esima edizione del Premio Campiello, Marta Cai, Tommaso Pincio, Benedetta Tobagi, Silvia Ballestra e Filippo Tuena, incontreranno il pubblico, alle 18, presso l’Auditorium Marco Biagi.

0
1162
I finalisti del Premio Campiello

Arriva a Modena, unica tappa in Emilia-Romagna, il tour letterario estivo degli scrittori del Premio Campiello, concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto: giovedì 6 luglio, i cinque finalisti della 61esima edizione del Premio incontreranno il pubblico, alle 18, presso l’Auditorium Marco Biagi. 

L’incontro di Modena – parte del tour estivo che, tra giugno e luglio, farà tappa in 13 città italiane – è organizzato grazie al supporto di Banca Generali Private e il patrocinio del Comune di Modena. La partecipazione all’incontro è libera.

Lettori e appassionati potranno ascoltare gli autori presentare le loro opere, selezionate lo scorso maggio a Padova tra gli oltre 90 libri ammessi al concorso dal Comitato Tecnico: Marta Cai con Centomilioni (Einaudi), Tommaso Pincio con Diario di un’estate marziana (G. Perrone Editore), Benedetta Tobagi con La Resistenza delle donne (Einaudi), Silvia Ballestra con La Sibilla. Vita di Joyce Lussu (Laterza) e Filippo Tuena con In cerca di Pan (Nottetempo). L’incontro sarà moderato dalla giornalista Federica Galli.

Il vincitore della 61esima edizione del Campiello sarà proclamato sabato 16 settembre al Teatro la Fenice di Venezia, selezionato dalla votazione della Giuria dei Trecento Lettori anonimi.