Il carpigiano Oscar Sacchi ricorda Tina Turner

“Tina è sempre stata il mio idolo rock”, commenta l’umorista carpigiano Oscar Sacchi. “Conservo ancora gelosamente una fotografia scattata insieme a lei nel suo camerino all’Arena di Verona, durante il suo European Tour ’90. Ricordo che in quell’occasione mi fece dono di un sciarpa con le date del suo tour. Non potrò mai scordarlo.

0
1216
In foto Tina Turner e un giovanissimo Oscar Sacchi

La regina del rock ‘n roll, Tina Turner, icona della musica dalla voce potente e dalla presenza scenica straordinaria, è morta ieri all’età di 83 anni. A seguire la sua straordinaria carriera lunga più di mezzo secolo, dagli Anni Sessanta ai Duemila, vendendo oltre 180 milioni di album e vincendo 12 Grammy Awards, anche l’umorista carpigiano Oscar Sacchi. “Tina è sempre stata il mio idolo rock”, commenta. 

“Conservo ancora gelosamente una fotografia scattata insieme a lei nel suo camerino all’Arena di Verona, durante il suo European Tour ’90. Ricordo che in quell’occasione mi fece dono di un sciarpa con le date del suo tour. Non potrò mai scordarlo. Nel corso degli anni ho avuto il piacere di ammirarla in vari concerti, sono volato persino a Londra per ascoltarla”.

Una cosa è certa, Tina resterà The Best nel cuore di tutti noi.