L’Itis Vinci entra in pista questa mattina per le prove libere: in bocca al lupo ragazzi!

Il Team Zero C dell’Itis Leonardo Da Vinci di Carpi è arrivato sabato 20 maggio a Nogaro, in Francia, per partecipare alla Shell Eco-marathon Europe, in programma da oggi al 25 maggio presso il Circuito Paul Armagnac. Purtroppo il Team di Faenza ha dovuto ritirarsi perchè la scuola è allagata e numero famiglie sfollate: “a loro va il nostro pensiero”, commentano i ragazzi del Vinci e i loro insegnanti.

0
1055

Il Team Zero C dell’Itis Leonardo Da Vinci di Carpi è arrivato sabato 20 maggio a Nogaro, in Francia, per partecipare alla Shell Eco-marathon Europe, in programma da oggi al 25 maggio presso il Circuito Paul Armagnac. Lo storico progetto dedicato all’innovazione e alla mobilità sostenibile torna con una nuova edizione che vede team provenienti da istituti superiori e universitari di tutto il continente sfidarsi in una gara all’insegna dell’efficienza energetica e dell’innovazione digitale. 

“Nella giornata di ieri – spiega il docente Stefano Covezzi – si sono svolte tutte le verifiche tecniche commissariali per certificare l’idoneità dei veicoli. Dopo oltre due ore di prova il nostro Escorpio le ha superate e ora è abilitato a entrare nel circuito. Questa mattina, a partire dalle 10,30 inizieranno le prove libere in pista”. Il Vinci c’è: in bocca al lupo ragazzi. 

Purtroppo il Team di Faenza ha dovuto ritirarsi perchè la scuola è allagata e numerose famiglie sfollate: “a loro va il nostro pensiero”, aggiungono i ragazzi del Vinci e i loro insegnanti.