A Carpi scuole superiori chiuse domani venerdì 19 maggio, riaprono in serata Ponte Alto e ponte dell’Uccellino

Anche domani le scuole superiori di Carpi saranno chiuse, mentre aprirà la scuola d'infanzia Acquerello di Cortile.

0
4335
Bomporto - A causa di un trasudamento sulla parete verticale del Ponte sul Canale Naviglio in accordo con AIPO, la Provincia e la Protezione Civile sono stati installati dei massi sulla parete del Ponte per contrastare la pressione dell’acqua.

Anche domani le scuole superiori di Carpi saranno chiuse, mentre aprirà la scuola d’infanzia Acquerello di Cortile.

Riaprono nelle prossime ore Ponte Alto sul Secchia e il ponte dell’Uccellino, tra Modena e Soliera, visto che il livello del fiume sta, pur se lentamente, scendendo sotto soglia 2. La riapertura non avverrà prima di mezzanotte e sarà comunque garantito il monitoraggio notturno del nodo idraulico. Nel frattempo, l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha diramato l’allerta per venerdì 19 maggio, che scende da Rossa ad Arancione e per la giornata si prevede “l’assenza di precipitazioni significative”.

Vista la situazione di Panaro e Tiepido, ormai intorno a soglia 2, non è in programma la chiusura notturna della via Emilia. A Fossalta, comunque, rimangono in attività le idrovore. Ancora chiusi il ponte di via Curtatona sul torrente Tiepido e Navicello vecchio sul Panaro.

Restano chiusi i ponti sul fiume Secchia nella bassa modenese, aperto solamente il Ponte Bacchello di Sozzigalli.

Nel monitoraggio del nodo idraulico sono impegnati i tecnici comunali, di Aipo e i volontari della Protezione civile. Per la protezione civile, inoltre, è attiva la Sala operativa unica integrata di Marzaglia. La Polizia locale continua nel presidio della viabilità e dei ponti e collabora nel monitoraggio del territorio. Il coordinamento degli interventi è affidato al Coc, il Centro operativo comunale. Si è riunito anche il Ccs, il Centro coordinamento soccorsi convocato dalla Prefettura