Guida al week end: Carpi in festa (19-20-21 maggio) col patrono San Bernardino

Eventi e suggerimenti per trascorrere il tempo libero: Mercato Naturale a Soliera, c’è il Festival dell’Alto Medioevo e delle invasioni barbariche a Bagnolo in Piano, “Play – Festival del gioco” per la prima volta esce dai confini di Modena Fiere e invade il centro storico di Modena con giochi e appuntamenti gratuiti e aperti a tutti

0
2885

A CARPI FESTA DEL PATRONO SAN BERNARDINO DA SIENA 19-20-21 maggio

Venerdì 19 maggio 

NOTTE DI NOTE

  • Museo Diocesano Chiesa di Sant’Ignazio (corso Fanti 44 – Carpi) – ore 20.30 Il Coro Le Nuove del Gruppo Parkinson e il Coro Ushac Arcobaleno diretti da Francesca Canova con la straordinaria partecipazione della soprano Serena Daolio, presentano il concerto ‘Musica dell’anima’
  • Cattedrale di Carpi – ore 21 ‘Letture bernardiniane. Il nome di Gesù – La pace – ornare a Dio’ Concerto d’organo eseguito dal prof. Gian Paolo Ferrari con meditazioni a cura delle Sorelle Clarisse del Monastero di Santa Chiara di Carpi.
  • Aula Liturgica della parrocchia di Quartirolo (e non in piazzale Re Astolfo come previsto in origine) a Carpi – ore 21 L’orchestra della scuola A. Pio, l’orchestra Scià Scià e il coro Voci e Mani Bianche della scuola delle Figlie della Divina Provvidenza presentano lo spettacolo ‘Dove finisce l’arcobaleno 2023 – Ragazzi in concerto per il patrono’. A cura del Comitato Musica & Sport per Carpi in collaborazione con il Festival Internazionale delle Abilità Differenti. In caso di maltempo si svolgerà presso l’Aula Liturgica della parrocchia di Quartirolo
  • Oratorio Cittadino Eden (via Santa Chiara 18 a Carpi) – ore 21 Concerto delle band giovanili

 Sabato 20 maggio 

SOLENNITA’ DI SAN BERNARDINO DA SIENA

  • ore 9.30 Museo Diocesano Sant’Ignazio “Il linguaggio della Chiesa nel variare dei tempi”. La predicazione di San Brnardino da Siena (intervento dello storico Prof. fra Pacifico Sella) – Indagine tra i giovani della Diocesi.
  • ore 17.15 Chiesa di San Bernardino da Siena celebrazione della Liturgia della Parola. A seguire processione con il reliquiario del Santo verso la Cattedrale. Accompagna il Corpo Bandistico Città di Carpi.
  • ore 18 Solenne Concelebrazione presieduta da S.E. Mons. Erio Castellucci arcivescovo- abate di Modena-Nonantola e vescovo di Carpi. Sul sagrato della Cattedrale Concerto di campane dell’Unione Campanari Modenesi A. Corni aps

Domenica 21 maggio 

LA FESTA CONTINUA…

… A Tavola

Chiostro di San Rocco a Carpi alle 12.30 ‘Pranzo del Patrono’ prenotazione obbligatoria.

…  Con i giochi

Oratorio Eden Carpi ore 15 ‘Lovatorneo’ Torneo di baskety 3vs3

Piazzale Re Astolfo ore 15 Festa delle famiglie con giochi e intrattenimenti sportivi per piccoli e grandi

… A Teatro

Teatro Comunale di Carpi ore 21 ‘Habitus’ Spettacolo a cura del Festival delle Abilità Differenti. Info e prenotazioni: festivalinternazionaleabilitadifferenti.it

 

A BAGNOLO IN PIANO FESTIVAL DELL’ALTO MEDIOEVO E DELLE INVASIONI BARBARICHE

Sabato 20 e domenica 21 maggio, il Parco Europa di Bagnolo in Piano ospiterà la seconda edizione di “Baniolum Barbaricum – Festival dell’Alto Medioevo e delle Invasioni Barbariche”, manifesta­zione che, inaugurata lo scorso anno, rappresenta già un unicum nel panorama italiano ed europeo perchè incentrata su un periodo storico tradizionalmente oscuro e poco conosciuto come l’Alto Medioevo. Il programma completo su www.baniolumbarbaricum.it

 

 A MODENA AL VIA PLAY IL PIU’ GRANDE FESTIVAL DEL GIOCO

28mila metri quadrati con oltre 150 espositori e altrettante novità editoriali, 2.500 tavoli di giochi allestiti contemporaneamente, più di 700 eventi in programma con grandi ospiti, un ricco calendario “off” al debutto nel centro storico. Play – Festival del Gioco è la più importante manifestazione italiana dedicata ai giochi “analogici” – da tavolo, di ruolo, di miniature, dal vivo, di carte, per gli appassionati come per famiglie e torna a Modena da venerdì 19 a domenica 21 maggio. Obiettivo: far conoscere a tutti in maniera divertente e interattiva il mondo del gioco e le sue potenzialità come media culturale ed educativo

Con escape room, teatro interattivo, tavoli per giocare, role play e giochi educational, eventi serali e appuntamenti per le scuole, “Play – Festival del gioco” per la prima volta esce dai confini di Modena Fiere e invade il centro storico con giochi e appuntamenti gratuiti e aperti a tutti. https://www.play-modena.it/

A SOLIERA SI RINNOVA L’APPUNTAMENTO CON IL MERCATO NATURALE

Torna a Soliera l’appuntamento con il Mercato Naturale in tour domenica 21 maggio dalle ore 10 alle ore 18 in piazza Sassi. L’ingresso è libero.
Il centro storico sarà quindi animato e impreziosito da una selezione di stand ed espositori locali con prodotti alimentari a km 0, biologici e naturali. Sia di mattina, alle ore 11, che al pomeriggio, alle ore 17, Marcello Ferrarini, chef del programma Gambero Rosso di Sky, proporrà due show cooking “Diversamente gourmet” con piatti della tradizione rivisitati e inclusivi per tutti. Saranno due gli appuntamenti anche con “Facce da Picasso”, il laboratorio creativo per bambine e bambini fino agli 11 anni, a cura della Ludoteca Ludò: alle ore 10 e alle ore 16.
https://www.comune.soliera.mo.it/ufficio-stampa/notizie/8945-domenica-21-maggio-il-mercato-naturale-in-centro-storico