Allerta rossa nel modenese, da domani piogge intense, persistenti e abbondanti

“Un miglioramento è atteso dalla giornata di giovedì anche se probabilmente sabato arriverà una nuova perturbazione” spiega l’esperto Alessandro Bruscagin.

0
8113

Scattata l’allerta rossa, dalla mezzanotte del 16 e fino alla mezzanotte del 17 maggio, anche nelle provincie di Modena e Reggio Emilia dove sono attese piogge intense, persistenti e abbondanti che innalzeranno il livello dei fiumi e comporteranno piene con interessamento delle zone golenali e degli argini su tutti i corsi d’acqua.

“Un profondo vortice di bassa pressione, anomalo per la metà del mese di maggio, – spiega l’esperto Alessandro Bruscagin – si formerà stanotte sul basso Tirreno per poi spostarsi domani sul medio Adriatico. Una situazione che provocherà un importante peggioramento sull’Emilia Romagna domani e mercoledì. Piogge intense, persistenti e abbondanti cadranno specialmente domani e soprattutto in Romagna ma interesseranno anche le province di Modena e Reggio Emilia e, in particolar modo, le zone collinari e appenniniche. E’ lecito quindi attendersi un ingrossamento dei corsi d’acqua, un miglioramento è atteso da giovedì anche se probabilmente sabato arriverà una nuova perturbazione”.

Una situazione, quella di domani “che si annuncia particolarmente critica e delicata” ha commentato il prefetto Alessandra Camporota anche se, ha aggiunto il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, “tutti i lavori fatti stanno rendendo bene. Ora stiamo in allerta per garantire la sicurezza idraulica del nostro territorio”.