Il gelato del carpigiano Dario Cazzola è tra i migliori d’Italia

Il carpigiano Dario Cazzola, titolare dal 2017 di Settimo Gelo Gelato e Cioccolato in via Carpi Ravarino n° 508 a Limidi di Soliera, ha conquistato un cono nella prestigiosa guida del Gambero Rosso. Un riconoscimento che corona sei anni di studio, ricerca e impegno per offrire un ottimo gelato in termini di struttura, gusto e qualità.

0
11067

Dopo aver conquistato il palato di tanti cittadini di Limidi di Soliera e dintorni, Dario Cazzola, titolare dal 2017 di Settimo Gelo Gelato e Cioccolato in via Carpi Ravarino n°508, ha conquistato anche quello degli esperti del Gambero Rosso che, l’anno scorso, dopo aver assaggiato il suo gelato, hanno deciso di inserirlo, per il primo anno, nella prestigiosa guida Gelaterie del Gambero Rosso che comprende tutte le migliori gelaterie d’Italia, attribuendogli Un cono su tre. Un riconoscimento che arriva dopo anni di studio e di ricerca per cercare di offrire il migliore gelato in termini di qualità delle materie prime, di struttura e di gusto. L’anno scorso la gelateria Setttimo Gelo era approdata anche a Carpi, ma dopo circa un anno Dario, che è anche docente e consulente, ha deciso di concentrare i suoi sforzi sul suo negozio di gelateria e cioccolateria a Limidi, e sulla sua attività di formazione e consulenza come esperto gelatiere.

Quali sono i meriti che ti hanno riconosciuto gli esperti della guida?

“Hanno apprezzato la qualità delle materie prime che rendono il nostro un prodotto sano e genuino, tra cui latte e panna di mucche al pascolo e frutta fresca, senza l’utilizzo di coloranti artificiali e semi lavorati, che sono sostituti da aromi e colori naturali derivati, ad esempio, da fiori in infusione. Inoltre, si sono complimentati per la struttura del gelato particolarmente leggera e altamente digeribile e, ovviamente, anche per il gusto”.

Quali sono i vostri gusti più amati?

“Il nostro cavallo di battaglia è la Crema Settimogelo preparata con bacche di vaniglia, riduzione di limoncello e variegatura al cioccolato bianco. Un altro gusto particolarmente richiesto è il Mascarpone Croccante, e poi dipende dalla stagione. Utilizziamo prodotti anche in base alla stagionalità e quindi, per esempio, in autunno sono molto amati i gusti: Zucca e amaretto e Sorbetto al mosto d’uva. Per il futuro continuerò a studiare e sperimentare perché non si finisce mai d’imparare, con l’obiettivo di offrire il miglior gelato possibile ai miei clienti”.

Chiara Sorrentino