L’investitore, a processo per omicidio stradale, chiede il rito abbreviato

Ha chiesto il rito abbreviato il carpigiano 60enne che, nel settembre dello scorso anno, a bordo del suo Suv, travolse e uccise la ventenne Alessandra Arletti e ferì gravemente il suo fidanzato.

0
2464
Alessandra Arletti

Ha chiesto il rito abbreviato il carpigiano 60enne che, nel settembre dello scorso anno, a bordo del suo Suv, travolse e uccise la ventenne Alessandra Arletti e ferì gravemente il suo fidanzato. Si è tenuta ieri a Modena l’udienza preliminare del processo per omicidio stradale colposo, durante la quale sono state depositate le consulenze tecniche di parte ed è stato stabilito il rinvio al 15 maggio. La famiglia di Alessandra si è costituita parte civile.