Disostruzione pediatrica, le manovre per intervenire spiegate dagli istruttori della Croce Rossa

Le manovre di disostruzione pediatrica possono fare la differenza e salvare la vita a quei bambini che, accidentalmente, ingeriscono o inalano dei corpi estranei. Per insegnare a genitori, nonni, insegnanti e a chiunque lo desideri il Comitato di Carpi della Croce Rossa organizza presso la propria sede, in via Guastalla, al civico 5, tre momenti di formazione.

0
260

Le manovre di disostruzione pediatrica possono fare la differenza e salvare la vita a quei bambini che, accidentalmente, ingeriscono o inalano dei corpi estranei. Piccoli oggetti che possono ostruire le vie aeree in modo parziale o completo. Durante l’infanzia, soprattutto nella fascia di età compresa tra i 6 mesi e i 3 anni, il soffocamento da ingestione o inalazione di un corpo estraneo è, purtroppo, un evento piuttosto frequente e alle volte può rivelarsi fatale. E’ dunque di fondamentale importanza non farsi trovare impreparati e sapere come agire in modo rapido e corretto.

Per insegnare a genitori, nonni, insegnanti e a chiunque lo desideri il Comitato di Carpi della Croce Rossa organizza presso la propria sede, in via Guastalla, al civico 5, tre momenti di formazione dal titolo, Manovre di disostruzione pediatrica e sonno sicuro. Il primo appuntamento è mercoledì 1 febbraio, alle 20.45, il secondo è sabato 11 marzo, alle 15.30, mentre l’ultimo è mercoledì 29 marzo, alle 20.45. Le lezioni verranno tenute da istruttori del Comitato di Croce Rossa di Carpi.

Per prenotazioni e informazioni: pediatrico@cricarpi.it 

J.B.