Sassi sull’argine del Secchia, Aipo rassicura: “a breve verranno stesi materiali fini”

AIPo ha già programmato una stesura di materiali fini atti al transito anche di più mezzi leggeri (comprese le due ruote) a completamento dell’intervento. Attività che è già stata pianificata e che verrà effettuata al più presto compatibilmente con le condizioni meteorologiche più idonee.

0
348

Le scorse settimane avevamo pubblicato un articolo relativo alla pericolosità di lunghi tratti di ghiaia sull’argine del Secchia a Rovereto, in direzione Ponte Pioppa. I sassi, di grandi dimensioni e piuttosto aguzzi, messi da Aipo per colmare le cavità che normalmente si formano nel tempo con il passaggio dei mezzi, rendono infatti complessa la percorrenza per i ciclisti – e non stiamo parlando di sportivi attrezzati – timorosi di bucare o perdere l’equilibrio.

(Per maggiori info vi rimandiamo al link https://temponews.it/2022/12/30/via-i-sassi-dallargine-del-secchia/)

Ora arriva la rassicurazione da parte di Aipo: “AIPo ha provveduto a sistemare in prima battuta tali avvallamenti grazie a un’operazione di riempimento con ghiaia al fine di ripristinare nell’immediato le condizioni di sicurezza al passaggio dei mezzi di lavoro e servizio per i quali il materiale più grossolano risulta più funzionale proprio per la tipologia delle operazione da realizzare. AIPo ha già programmato una stesura di materiali fini atti al transito anche di più mezzi leggeri (comprese le due ruote) a completamento dell’intervento. Attività che è già stata pianificata e che verrà effettuata al più presto compatibilmente con le condizioni meteorologiche più idonee”.