Lectio Divina d’Avvento col vescovo Erio Castellucci

Mercoledì 14 dicembre, alle ore 21, in Cattedrale a Carpi.

0
224

Mercoledì 14 dicembre, alle 21, in Cattedrale a Carpi, il vescovo Erio Castellucci guiderà un momento di riflessione in preparazione al Natale: è l’appuntamento diocesano più importante nel corso dell’Avvento 2022.  Monsignor Castellucci guiderà la Lectio Divina d’Avvento commentando i testi biblici dell’attesa e della nascita di Gesù.  Tutti sono invitati a partecipare per vivere insieme il cammino verso il Natale così da coglierne il significato autentico, illuminati dalla Parola di Dio.

Riprendendo una consuetudine iniziata nel dicembre 2019, dopo la pausa dovuta alle restrizioni per il covid, il Settore Apostolato Biblico (Sab) dell’Ufficio Catechistico Diocesano organizza questo incontro diocesano in preparazione al Natale. La modalità scelta è la lectio divina, il metodo di approccio alla Scrittura su cui insiste in modo particolare l’Esortazione postsinodale Verbum Domini del 2010. Un metodo, quello della lettura orante, che, attraverso i suoi passi fondamentali, lectio, meditatio, oratio, contemplatio e, poi ancora, actio, è “capace di schiudere al fedele il tesoro della Parola di Dio”, e “di creare l’incontro col Cristo, parola divina vivente”, come si legge appunto nella Verbum Domini. Concetto ribadito più volte da Papa Francesco nel Motu proprio Aperuit Illis, “è necessario non assuefarsi mai alla Parola di Dio, ma nutrirsi di essa per scoprire e vivere in profondità la nostra relazione con Dio e i fratelli”.