Una vita in volo: Andrea Giani al Club Giardino

Martedì 11 ottobre, Andrea Giani, considerato uno dei più grandi pallavolisti di sempre, è stato ospite al Club Giardino per presentare il suo libro Una vita in volo, ricevendo la calorosa accoglienza di decine di sportivi e appassionati di sport di diverse generazioni.

0
623

Ha registrato il tutto esaurito l’evento di martedì 11 ottobre, svoltosi presso il ristorante More Food del Club Giardino, che ha visto la straordinaria partecipazione di Andrea Giani: vera e propria leggenda della pallavolo italiana e mondiale è stato ospitato dal club carpigiano per presentare il suo libro autobiografico Una vita in volo. 

A 52 anni, con cinque Olimpiadi alle spalle, altrettanti scudetti, tre titoli mondiali e una montagna di vittorie e medaglie in tutte le competizioni disputate, Andrea Giani ha deciso di raccontarsi.  Lo ha fatto nel libro-biografia scritto dai giornalisti Stefano Michelini e Doriano Rabotti, pubblicato in questi giorni. 

Considerato tra i più grandi pallavolisti di tutti i tempi è stato un esempio più unico che raro di giocatore universale: iniziò infatti la carriera schierato come centrale mentre, nella seconda parte, giocò spesso sia nel ruolo di opposto che in quello di schiacciatore laterale con eccellenti risultati.  Nel libro, edito da Medianet e inserito nella collana Sumisura, Giani apre il suo cuore e si racconta a 360 gradi, dall’infanzia a Sabaudia agli inizi come canottiere sulle orme del padre olimpionico Dario Giani, dalla scoperta dal volley ai primi anni di Parma, dalla nazionale alla consacrazione definitiva a Modena. Un Giani segreto tutto da scoprire. 

Al tavolo con Giani era presente anche Stefano Michelini, uno degli autori del libro, nonché direttore responsabile della rivista Pallavolo Supervolley.  Ad assistere all’incontro erano presenti decine e decine di appassionati di sport e sportivi, tra cui i ragazzi e le ragazze di Univolley Carpi. Quello di martedì 11 ottobre è stato soltanto il primo di una serie di appuntamenti che uniranno la presentazione di libri a tematica sportiva agli incontri con gli autori e i protagonisti dello sport.

Chiara Sorrentino