Una Lasagnata da record!

“La sagra della Lasagna è andata benissimo. A tavola c'erano circa 200 persone e dopo tre anni per noi è stato davvero bellissimo. Comprese l’asporto abbiamo venduto 1.700 porzioni, un record. Un successo per il quale vogliamo ringraziare tutti, dai commensali ai volontari del circolo, ai nostri tanti amici sostenitori”, sottolinea la presidente di Avis, Arianna Soragni.

0
707

La Sagra della Lasagna è tornata ed è stata un vero e proprio successo. Tra gli appuntamenti gastronomici più attesi dalla cittadinanza, l’evento organizzato da Avis e giunta alla sua sesta edizione, si è svolto domenica 18 settembre al Circolo Graziosi: “dopo tre anni in cui siamo stati costretti a limitarci all’asporto pur di mantenere viva la tradizione, ora abbiamo finalmente potuto tornare a sederci tutti insieme. Un modo per trascorrere del tempo in amicizia e leggerezza, gustando i sapori della nostra terra all’insegna della condivisione”, sorride la presidente dell’associazione, Arianna Soragni. Il cambio di location non ha creato problemi, al contrario: “la lasagnata è andata benissimo. A tavola c’erano circa 200 persone e dopo tre anni per noi è stato davvero bellissimo. Comprese l’asporto abbiamo venduto 1.700 porzioni, un record. Un successo per il quale vogliamo ringraziare tutti, dai commensali ai volontari del circolo, ai nostri tanti amici sostenitori”.

I proventi verranno destinati ad Avis per sostenere il suo instancabile impegno nel promuovere la cultura del dono: “il numero di donazioni in agosto ha superato quello dello scorso anno ma nei mesi precedenti, ovvero giugno e luglio, abbiamo registrato una leggera flessione rispetto allo stesso periodo del 2021. Un gap assolutamente recuperabile ma non dobbiamo mai mollare la presa”, conclude Arianna Soragni.

J.B.