La Rai gira un documentario al Pettirosso

A giorni la Rai comincerà le riprese di un nuovo documentario, il decimo per la precisione, per la trasmissione GEO, al Centro Fauna il Pettirosso di Modena.

0
670

A giorni la Rai comincerà a girare un nuovo documentario, il decimo per la precisione, per la trasmissione GEO, al Centro Fauna il Pettirosso di Modena.

Tre troupe seguiranno i volontari nelle emergenze e nella vita di tutti i giorni, perché il Pettirosso ha sempre molto da raccontare, alla gente e ai propri sostenitori e poi con Geo il rapporto dura ormai da più di 20 anni, con centinaia di puntate di vita vissuta degli animali, dei soccorsi e delle innumerevoli liberazioni.

Le riprese non si svolgeranno solo al Pettirosso ma anche in Piemonte perché i volontari del Centro vanno dove là c’è bisogno, in questo caso insieme all’Università di Parma e di Milano, con cui stanno portando avanti progetti ambiziosi sempre per il bene degli animali, “ma non vogliamo spoilerare”, sorride Piero Milani, responsabile del centro.

Intanto i Volontari del Pettirosso continuano la loro missione, quella di salvare migliaia di animali ogni anno, e vorrebbero fare sempre di più ma questo è possibile solo con l’appoggio di tutti coloro che vorranno donare il loro 5 per mille (CF. 94120020360), solo così si possono salvare sempre più animali, solo così anche tu potrai difendere ciò che ami. Dall’inizio dell’anno io volontari hanno già recuperato ben 1.600 animali.