Tragedia a Modena, 58enne muore mentre tenta di scavalcare la recinzione

Un uomo ha perso la vita nella notte mentre cercava di scavalcare la recinzione metallica che delimita l’area di pertinenza scolastica dell’Istituto Guarini.

0
1877

Un uomo ha perso la vita nella notte mentre cercava di scavalcare la recinzione metallica che delimita l’area di pertinenza scolastica dell’Istituto Guarini. E’ rimasto incastrato e la fascia del marsupio lo ha soffocato. Il suo corpo è stato notato all’alba di oggi da alcuni passanti nel polo scolastico di viale Corassori che comprende gli istituti superiori Wiligelmo, Cattaneo e Guarini. Per motivi ancora da chiarire, e da una prima ricostruzione, l’uomo di 58 anni, straniero senza fissa dimora, ha tentato di scavalcare (per uscire o entrare ancora non si sa), una recinzione sul retro del Guarini, alta circa due metri, ma i manici della borsa che aveva con sé sono rimasti impigliati sulla sommità bloccandogli fatalmente la gola.

Immediatamente Polizia Locale e Polizia di Stato si sono portate sul luogo per ricostruire l’accaduto.