Food Experience in Piazza Martiri con Edoardo Raspelli

Domenica 5 dicembre si terrà un appuntamento di quelli da non perdere e tutto dedicato alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche carpigiane. La kermesse avrà luogo all'interno di una tensostruttura allestita in Piazza Martiri, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.15. Non mancherà un ospite d'eccezione: il critico enogastronomico Edoardo Raspelli.

0
405

Domenica 5 dicembre si terrà un appuntamento di quelli da non perdere e tutto dedicato alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche carpigiane. La kermesse, che si pone come obiettivo quello di far conoscere ad appassionati e buongustai alcune delle prelibatezze più rinomate del nostro territorio, avrà luogo all’interno di un’apposita tensostruttura, allestita nella centrale piazza cittadina e che consentirà lo svolgimento dell’evento anche in caso di maltempo, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.15. Non mancherà un ospite d’eccezione: il critico enogastronomico Edoardo Raspelli, giornalista, scrittore e grande esperto ed appassionato di cucina tradizionale in particolare di come questa sia influenzata e a sua volta lasci tracce nella cultura del territorio da cui deriva. Raspelli è un importante volto televisivo molto amato dal pubblico, avendo curato e preso parte a numerosissime trasmissioni e programmi enogastronomici e per l’occasione affiancherà le aziende del territorio coinvolte e protagoniste della manifestazione in una serie di appuntamenti degustativi gratuiti e guidati. Food Experience sarà l’occasione di presentare alcuni di quei prodotti che si sono sviluppati e riscoperti negli ultimi anni. E molte saranno le sorprese poiché Carpi è piena di “Eccellenze nascoste “ pronte ad essere riscoperte e mostrate al grande pubblico. Un appuntamento quindi imperdibile per riscoprire tesori perduti e sapori unici. Il ricco e intenso programma vedrà alternarsi una serie di degustazioni appositamente studiate per l’occasione da alcune aziende rappresentative del nostro territorio, alcune storiche, altre nate più di recente dalla scommessa di alcuni giovani che hanno voluto investire sulla qualità e la tradizione dei piatti tipici della nostra zona. Ecco allora che apriranno le danze Chiara Bracali e Gianluca Del Canto di Micropanificio Mollica, realtà nata non molti anni fa per trasmettere e portare avanti i principi cardine della lievitazione naturale, mantenendo e coltivando un forte legame con il territorio e le sue tradizione, a seguire scopriremo i segreti e le caratteristiche della mozzarella di bufala piuttosto che vaccina con la partecipazione del Nuovo Caseificio Fossolese che nel 2014 ha cambiato sede rinnovandosi e creando uno spaccio che è una vera boutique per la ricercatezza e la selezione dei prodotti in vendita; incontreremo quindi Stefania Cavazza e Lorenzo Boni di GSE FOOD, che dal 2014 portano avanti l’eredità dello storico pastificio Menozzi e che ci accompagneranno in una viaggio tra innovazione e tradizione nel gustosissimo mondo della pasta ripiena. A seguire sarà Chef Carlo Gozzi del ristorante L’Incontro di Carpi, vera istituzione nel panorama della ristorazione e anche dell’enologia non solo del territorio a presentarci l’antica ricetta della Mostarda Fina di Carpi; la Riseria Modenese ci proporrà un grande classico della tradizione, ovvero il Risotto alla pilota, preparato e rivisitato per l’occasione da Luca Severi; giovane carpigiano che nel 2017 ha aperto la sua Bottega da Leonida, coniugando la ricerca e l’attenzione per il bio e il km0 con le ricette della tradizione. Non potranno mancare le Perle all’Aceto Balsamico di Modena IGP  dell’Acetificio Marcello de Nigris, leader da oltre tre generazioni nella produzione di uno dei prodotti più iconici della nostra terra. L’appuntamento si concluderà molto più che in bellezza, con l’occasione di scoprire la Soppressata di Carpi, ricetta risalente ai primi dell’800 presentata dalla storica Macelleria Papotti di Fossoli, che dal 1954 è un caposaldo della macelleria carpigiana e non solo, con una tradizione familiare che si è tramandata da una generazione all’altra. Se non avete già l’acquolina in bocca, su www.bestcarpi.it trovate il programma completo dell’iniziativa, e tutti i dettagli per partecipare. Ingresso con green pass fino a esaurimento posti. Prenotazione consigliata: WhatsApp 348 5261803