Al Liceo Fanti emozionante cerimonia per la consegna dei diplomi

Emozionante e partecipata, sempre nel rispetto di tutte le norme di prevenzione del contagio, la serata di consegna degli attestati di diploma organizzata al Liceo “M. Fanti”, lo scorso lunedì. A consegnare gli attestati la preside Alda Barbi: “dopo un anno scolastico così difficile abbiamo voluto creare un momento per ritrovarci tutti insieme prima di salutarci dopo questo percorso”.

0
1670

Lunedì sera, presso il giardino del Liceo “M. Fanti”, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di diploma.

È il primo anno che organizziamo questo evento- ha spiegato la Prof.ssa Alda Barbi, da sette anni preside del Liceo- e il 2021 ci è sembrato l’anno adatto per iniziare questa tradizione. Dopo tutte le difficoltà e le distanza causate dalla pandemia io la Prof.ssa Annalisa Gennari, che insieme a me ha organizzato l’evento, abbiamo pensato che fosse importante ritrovarci proprio con coloro che dal prossimo anno scolastico ci lasceranno per intraprendere un nuovo percorso”.

Quest’anno sono stati 329 i diplomati. Alla cerimonia hanno partecipato circa 150 studenti (molti erano già partiti per le agognante vacanze), alcuni genitori e docenti, il Presidente del Consiglio d’Istituto uscente, Mario Vuletich, e l’assessore all’istruzione Davide Dalle Ave.

La serata è iniziata con i saluti e i ringraziamenti della preside Barbi, è proseguita sulle note di una canzone che una ragazza neo diplomata ha voluto dedicare ai suoi ex compagni di classe.

In seguito, la parola è passata all’assessore Dalle Ave che ha fatto i suoi auguri ai ragazzi soffermandosi sull’importanza degli anni del liceo e, in generale, della scuola superiore, per la formazione scolastica e umana di ogni persona.

La preside Barbi ha inoltre letto un emozionante testo tratto dal romanzo-saggio “Diario di scuola” di Daniel Pennac per riflettere sul valore dell’armonia d’insieme in una classe, dove non ci sono solo “i primi violini” ma tutti gli studenti fanno la loro parte.

Dei 329 diplomati 44 hanno ottenuto la massima votazione di cento centesimi.

Tra questi 9 hanno ricevuto anche la lode: Cadelo Gianluca, Catellani Susanna, Dignatici Luca, Guaitoli Alice, Lugli Manuele, Pacchioni Pietro, Rebecchi Riccardo, Soncini Francesca e Adrian Christopher, provenienti dai diversi indirizzi di studio del liceo (Scientifico, Scienze Applicate, Linguistico, Linguistico con opzione ESABAC con doppio diploma in italiano e francese, Scienze Umane, Economico- Sociale).

La cerimonia di consegna degli attestati di diploma con la foto di rito ed un piccolo meritato momento di gloria per ogni diplomato alla fine del percorso scolastico, ha acquisito grande valore alla fine di quest’anno scolastico più che mai e, annuncia la preside Barbi: “visto il successo ottenuto sarà replicata anche l’anno prossimo”.

Chiara Sorrentino