Young Liars: al via una rassegna di incontri letterari al Circolo Mattatoyo

La rassegna inizia giovedì 27 maggio, alle 19,30, con la presentazione di Double Nickels, giovane casa editrice bolognese che i fondatori Chiara Antonozzi e Matteo Cortesi definiscono un ponte tra la musica e la parola scritta.

0
398

Collettivo Mattatoyo e Libreria La Fenice uniscono le forze per proporre una, tra le tante, delle occasioni che più sono mancate in questi mesi: la presentazione di libri pubblicati durante i lockdown e non ancora raccontati dalla viva voce di chi li ha scritti, tradotti o proposti. 

La rassegna si intitola Young Liars (giovani bugiardi), un tributo alla canzone della band americana TV on The Radio e al paradigma narrativo del dire la verità attraverso la finzione (e quindi attraverso una storia inventata o così assurdamente vera da poter sembrare finta). La rassegna si terrà a Carpi, nel cortile del circolo Arci Mattatoyo in via Rodolfo Pio n. 4, avrà cadenza settimanale, di giovedì alle 19:30 e, settimana dopo settimana, esplorerà gli interstizi tra letteratura e musica, tra parole e note.

La rassegna inizia giovedì 27 maggio con la presentazione di Double Nickels, giovane casa editrice bolognese che i fondatori Chiara Antonozzi e Matteo Cortesi definiscono un ponte tra la musica e la parola scritta. Chiara, già bassista per le formazioni noise Lleroy e Kalergi, viene da anni di esperienze nell’editoria (Minimum Fax, Garzanti, Star Comics); Matteo è stato fondatore e collaboratore di webzine e blog musicali come Metal Skunk, Metal Shock e Bastonate. Assieme al traduttore e bassista Matteo Camporesi (Neil on Impression) presenteranno Memorial Device, primo romanzo di David Keenan, autore della rivista londinese The Wire. Si tratta di un romanzo corale post punk le cui voci sono figure romantiche e grottesche, un testo che esplora la scena musicale scozzese degli anni ’80 con lo sguardo fittizio di una band mai realmente esistita.

Durante la serata gli editori daranno anche qualche anticipazione sul prossimo titolo in uscita: Il consumatore, una raccolta di racconti e brevi prose scritte tra il 1983 e il 1994 da Micheal Gira, front man della storica band statunitense Swans.

L’accesso al circolo sarà garantito fino al raggiungimento della capienza, e saranno garantite tutte le norme di prevenzione anti-contagio da Covid19.

L’ingresso è gratuito con tessera Arci 2020; per chi non ne è in possesso, sarà possibile fare sul posto la tessera 2021 al costo di 5 euro. 

PROGRAMMA

I prossimi appuntamenti della rassegna, che si terranno sempre alle 19.30:

  • Giovedì 3/06 Giovanni Taurasi presenta Le Nostre Prigioni: storie di dissidenti nelle carceri fasciste (Mimesis 2021). In collaborazione con ANPPIA e Istituto Storico di Modena;
  • Giovedì 10/06 Leonardo Tondelli presenta Getting Better: le 250 canzoni migliori dei Beatles, (Arcana Editore 2020);
  • Giovedì 17/06 Michele Vaccari presenta Urla Primavera Sempre (NN Editore 2021)
  • Giovedì 24/06 Gianfranco Mammi presenta Nostra Signora dei Sullivan (Nutrimenti 2021)

La rassegna continuerà nel mese di luglio con programma in via di definizione.