Coronavirus, 1.170 nuovi positivi e 40 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna 1.170 nuovi positivi. 1.993 guariti. Quasi 18mila tamponi effettuati. I casi attivi sono 66.625 (-803 rispetto a ieri). Si registrano 40 nuovi decessi di cui 8 in provincia Modena ( 3 donne di 74, 84, 90 anni e 5 uomini di 63, 74, 77, 83 e 90 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 330 (-4 rispetto a ieri), di cui 61 a Modena (-2), mentre sono 2.711 quelli negli altri reparti Covid (-94). Vaccinazioni: 1 milione e 120mila somministrazioni. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota, 59.955 (+171, di cui 113 sintomatici). Sono 53.161 i guariti. 23 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

0
1067

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in EmiliaRomagna si sono registrati 350.988 casi di positività, 1.170 in più rispetto a ieri, su un totale di 17.620 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6,6%.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle 14 sono state somministrate complessivamente 1.119.526 dosi; sul totale, 342.127sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

La situazione dei contagi nelle province vede in testa Bologna con 234 casi, seguita da Modena con 171 nuovi casi, poi Reggio Emilia (159), Ravenna (121) e Parma (97). Seguono Forlì (92), Ferrara (86), Rimini (81), Cesena (64), il Circondario Imolese (35) e, infine, Piacenza (30).

I casi attivi sono 66.625 (-803 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 63.584, il 95,4% del totale dei casi attivi. Si registrano 40 nuovi decessi:  7 in provincia di Parma (di cui 3 donne di 75, 79, 92 anni e 4 uomini rispettivamente di 64, 70, 79 e 84 anni); 8 in provincia Modena (di cui 3 donne di 74, 84, 90 anni e 5 uomini rispettivamente di 63,74, 77, 83 e 90 anni) e altrettanti in quella di Bologna (di cui 3 donne di 80, 83, 85 anni e 5 uomini rispettivamente di 74, 79, 80, 89, 99 anni),  2 a Ferrara (1 donna di 37 e un uomo di 61 anni)  e altrettanti a Ravenna (1 donna di 90 e 1 uomo di 92 anni), 9 in provincia di Forlì-Cesena (5 donne di 82, due di 83, una di 90 e una di 96 anni e 4 uomin rispettivamente di 54, 73, 86 e 88 anni), 3nel Riminese (2 donne di 67 e 91 anni e 1 uomo di 78 anni). Nessun decesso a Piacenza e a Reggio Emilia. C’è poi da registrare un altro decesso avvenuto in regione che riguarda un residente extra Emilia-Romagna. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.380.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 330 (-4 rispetto a ieri), 2.711 quelli negli altri reparti Covid (-94).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 10 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 31 a Parma (invariato), 33 a Reggio Emilia (invariato), 61 a Modena (-2), 85 a Bologna (invariato), 16 a Imola (+1), 39 a Ferrara (-1), 17 a Ravenna (-1), 8 a Forlì (invariato), 4 a Cesena (invariato) e 26 a Rimini (-1). I guariti sono 1.933 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 271.983.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 22.189 a Piacenza (+30 rispetto a ieri, di cui 20 sintomatici), 24.604 a Parma (+97, di cui 43 sintomatici), 42.164 a Reggio Emilia (+159, di cui 71 sintomatici).

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota, 59.955 (+171, di cui 113 sintomatici). Sono 53.161  i guariti. 23 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

75.536 a Bologna (+234, di cui 155 sintomatici), 11.929 casi a Imola (+35, di cui 17 sintomatici), 21.526 a Ferrara (+86, di cui 14 sintomatici), 27.566 a Ravenna (+121, di cui 78 sintomatici), 14.745 a Forlì (+92, di cui 70 sintomatici), 17.541 a Cesena (+64, di cui 55 sintomatici) e 33.233 a Rimini (+81, di cui 56 sintomatici).