Da Ema il via libera al vaccino: “AstraZeneca è sicuro ed efficace”

Aifa autorizza nuovamente le somministrazioni in Italia da oggi alle ore 15: lo stesso avverrà anche in Emilia Romagna. L’Azienda Usl di Modena conferma tutti gli appuntamenti fissati (tramite tutti i canali) dal 20 marzo in poi.

0
261

Sì alla ripresa dell’utilizzo del vaccino AstraZeneca, sospeso in via temporanea e precauzionale in diversi Paesi europei, tra cui in Italia, lunedì 15 marzo per decisione di Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco.

E’ il risultato del pronunciamento dell’Ema, l’Ente regolatore europeo per i medicinali, che ha fatto chiarezza sulla sicurezza del vaccino anglo-svedese. Dopo questa decisione, da oggi, 19 marzo, dalle 15 anche in Italia ripartono le somministrazioni di AstraZeneca. Cosa che avverrà anche in provincia di Modena.

“Un’ottima notizia, un passo determinante per riprendere a pieno ritmo la campagna vaccinale sulla base delle dosi disponibili, e quindi il percorso di uscita dalla pandemia. Quanto avvenuto in questi ultimi giorni ha determinato un rallentamento inevitabile, ma necessario per dissipare ogni dubbio. Le indicazioni di Ema fanno dunque chiarezza e contribuiscono in maniera definitiva a proseguire le attività di profilassi già avviate. Ora  – commentano il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini e l’assessore alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini – è fondamentale riuscire a riconquistare la fiducia di tutti quei cittadini che l’hanno persa, a causa di quanto è successo. Se l’Ema, cioè gli scienziati e i professionisti titolati ad esprimersi, ci dicono che il vaccino è sicuro e affidabile, dobbiamo e possiamo fidarci. In Emilia-Romagna siamo pronti a ripartire, e lo faremo subito da domani, e recuperare tutte le prenotazioni saltate: abbiamo già dato indicazione a tutte le Aziende sanitarie di rafforzare l’attività dei punti vaccinali per ricollocare al più presto gli appuntamenti sospesi in questi giorni. In un momento così complesso e delicato che con i corretti comportamenti individuali e l’impegno di tutto il nostro straordinario personale sanitario supereremo insieme, abbiamo una certezza: i vaccini costituiscono l’unico strumento per uscire dalla pandemia”.

 

L’Azienda USL di Modena conferma tutti gli appuntamenti fissati (tramite tutti i canali) dal 20 marzo in poi.

Tutti gli appuntamenti sospesi oggi, 19 marzo, così come quelli sospesi nei giorni da lunedì 15 a giovedì 18 marzo, saranno riprogrammati. Anche in questo caso i cittadini saranno informati tramite SMS. 

Continuano infine anche le prenotazioni delle persone dai 75 anni in su, che comunque non si erano mai interrotte, tramite i canali previsti dall’Azienda USL di Modena.

“Sono molto contenta di poter riprendere a pieno regime la vaccinazione di tutte le categorie previste in questa fase, anche grazie all’arrivo di ulteriori dosi di AstraZeneca e degli altri vaccini, previste nei prossimi giorni. Siamo consapevoli  – dichiara Silvana Borsari, responsabile provinciale della Campagna vaccinale anti Covid19 – che questa sospensione può aver ingenerato qualche timore nei nostri cittadini. Vogliamo rassicurarli sulla totale correttezza dei controlli effettuati dall’Ente europeo per i medicinali e dall’Aifa e invitarli ad affidarsi a fonti autorevoli e verificate di informazione. In particolare in questo momento di grande pressione della pandemia sul nostro territorio, è fondamentale comprendere che la vaccinazione è uno strumento indispensabile ed efficace per contrastarla”.