Migliarina, il dottor Somo si prenderà cura dei più fragili ma la partita resta aperta

Sarà Marcel Somo, medico di guardia medica e già attivo a Cortile, a occuparsi dei pazienti più fragili residenti a Migliarina e Budrione. Per gli altri pazienti che non lo avessero ancora fatto, l’invito dell’azienda sanitaria rimane lo stesso: scegliere un altro dottore. La partita del medico a Migliarina resta dunque aperta e quantomai spinosa.

0
1486
Il dottor Somo al centro durante l’inaugurazione dell’ambulatorio di Cortile

“Esclusivamente per i pazienti anziani con difficoltà di spostamento stiamo lavorando all’istituzione di un presidio di Continuità assistenziale, con la presenza di un medico USCA o di guardia medica, alcune ore al giorno per più giorni a settimana”. Con queste parole, affidate a una nota stampa, l’Ausl di Modena aveva assicurato la continuità assistenziale a Migliarina dopo il pensionamento del dottor Montanari. 

A occuparsi dei pazienti più fragili e anziani sarà Marcel Somo, medico di guardia medica e già attivo a Cortile (dove continuerà a operare). A breve sapremo per quante ore e per quanti giorni a settimana sarà presente a Migliarina.

Per gli altri pazienti che non lo avessero ancora fatto, l’invito dell’azienda sanitaria rimane lo stesso: scegliere un altro medico di famiglia. La partita del medico a Migliarina resta dunque aperta e quantomai spinosa.

Jessica Bianchi