Coronavirus, 923 nuovi positivi e 38 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna su più di 23.700 tamponi, 923 nuovi positivi, di cui 451 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Vaccinazioni: alle 14 effettuate complessivamente 148.900 somministrazioni, di cui 23.675 seconde dosi. I casi attivi sono 48.106 (-1.033 rispetto a ieri). Si registrano 38 nuovi decessi di cui 5 nella provincia di Modena (3 donne di 68, 82, 94 anni e 2 uomini di 86 e 93 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 210 (-10 rispetto a ieri), di cui 42 a Modena (-2) mentre sono 2.281 quelli negli altri reparti Covid (-12). I guariti sono 1.918 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 156.088. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 37.725 a Modena (+55, di cui 45 sintomatici). Sono 31.644 i guariti. 3 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

0
968

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 213.501 casi di positività, 923 in più rispetto a ieri, su un totale di 23.751 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,9%.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle 14 sono state somministrate complessivamente 148.900 dosi, di cui 4.626 oggi; sul totale, 23.675 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.
La situazione dei contagi nelle province vede Reggio Emilia con 132 nuovi casi, poi Ravenna (116) e Bologna (104). Seguono Rimini (93), Ferrara (89), Piacenza (84), Forlì (69), Cesena (67), il Circondario Imolese (60). Infine, Modena (55) e Parma (54).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 48.106 (-1.033 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 45.615 (-1.011), il 94,8% del totale dei casi attivi. Si registrano 38 nuovi decessi: 6 a Piacenza (2 donne, di 87 e 92 anni, e 4 uomini rispettivamente di 76, 87, 89 e 92 anni); 1 in provincia di Parma (un uomo di 86 anni); 3 nella provincia di Reggio Emilia (tutte donne, di 80, 82, 93 anni); 5 nella provincia di Modena (3 donne –  di 68, 82, 94 anni – e 2 uomini di 86 e 93 anni); 1 in provincia di Bologna (un uomo di 68 anni); 3 nel ferrarese (2 donne, di 85 e 89 anni, e 1 uomo di 70 anni); 8 in provincia di Ravenna (3 donne – di 72, 93 e 95 anni – e 5 uomini, rispettivamente di 48, 75, 80, 81, 91 anni); 9 in provincia di Forlì-Cesena (4 donne – rispettivamente di 85, 87, 92, 93 anni, quest’ultima deceduta però a Ravenna –;  e 5 uomini, di 65, 74, 84, 90, 91 anni), 2 nel riminese (entrambi uomini, di 80 e 93 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 9.307.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 210 (-10 rispetto a ieri), 2.281 quelli negli altri reparti Covid (-12).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 18 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 16 a Parma (-2), 18 a Reggio Emilia (-2), 42 a Modena (-2), 41 a Bologna (-2), 14 a Imola (invariato), 26 a Ferrara (invariato), 11 a Ravenna (+1), nessun paziente a Forlì (-1), 3 a Cesena (-1) e 21 a Rimini (invariato).
I guariti sono 1.918 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 156.088.
Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 18.154 a Piacenza (+84 rispetto a ieri, di cui 33 sintomatici), 15.027 a Parma (+54, di cui 22 sintomatici), 28.389 a Reggio Emilia (+132, di cui 46 sintomatici).
Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 37.725 a Modena (+55, di cui 45 sintomatici). Sono 31.644 i guariti. 3 casi e 0 decessi oggi a Carpi.
42.175 a Bologna (+104, di cui 62 sintomatici), 6.750 casi a Imola (+60, di cui 29 sintomatici), 12.304 a Ferrara (+89, di cui 21 sintomatici), 16.281 a Ravenna (+116, di cui 74 sintomatici), 7.962 a Forlì (+69, di cui 56 sintomatici), 9.044 a Cesena (+67, di cui 44 sintomatici) e 19.690 a Rimini (+93, di cui 40 sintomatici).