Seviziato per ore in uno scantinato: notte di violenza a Carpi

Lo hanno legato, gettato in uno scantinato e seviziato per ore. L’incubo in stile Arancia Meccanica si è consumato due notti fa, a Carpi, in via Martiri di Belfiore dove tre balordi hanno massacrato con botte, calci e pugni un giovane dell’Est Europa.

0
8300
Foto di repertorio

Lo hanno legato, gettato in uno scantinato e seviziato per ore. L’incubo in stile Arancia Meccanica si è consumato due notti fa, a Carpi, in via Martiri di Belfiore dove tre balordi hanno massacrato con botte, calci e pugni un giovane dell’Est Europa. Dopo tre ore di efferata violenza i tre aguzzini lo hanno lasciato solo e lui è riuscito a slegarsi e a fuggire terrorizzato e mezzo nudo per strada dove un passante lo ha visto e ha immediatamente chiamato i Carabinieri. I dettagli saranno forniti prossimamente nel corso di una conferenza stampa.