La Arbos Goldoni è sotto attacco informatico

Non c’è pace per la Arbos Goldoni di Migliarina. Dalla settimana scorsa, infatti, come conferma il sindacalista Angelo Dalle Ave, l’azienda è sotto attacco informatico. A cercare di far luce sulla vicenda sono i Carabinieri.

0
958

Non c’è pace per la Arbos Goldoni di Migliarina. Dalla settimana scorsa, infatti, come conferma il sindacalista Angelo Dalle Ave, l’azienda è sotto attacco informatico. Un hackeraggio vigliacco che arriva in un momento delicatissimo di questa storica realtà del nostro territorio e che ha costretto la proprietà a “fermare tutto il sistema informatico” spiega Dalle Ave. A cercare di far luce sulla vicenda sono i Carabinieri.
Intanto, lo ricordiamo, il tavolo sulla crisi Arbos-Goldoni, davanti alla quale i lavoratori hanno organizzato un presidio permanente, è convocato il 18 settembre presso il Ministero dello Sviluppo Economico.