A settembre riaprono i nidi dell’Unione Terre d’Argine

Entro i primi giorni di agosto, le famiglie che hanno fatto domanda riceveranno una e-mail poi una telefonata per concordare un appuntamento e procedere all'assegnazione definitiva del posto.

0
486

In attesa delle disposizioni statali e delle conseguenti linee guida regionali, gli uffici territoriali del Settore Istruzione dell’Unione stanno procedendo ad assegnare i posti dei nidi d’infanzia con le graduatorie approvate in maggio: entro i primi giorni di agosto, le famiglie che hanno fatto domanda riceveranno una e-mail poi una telefonata per concordare un appuntamento e procedere all’assegnazione definitiva del posto.
Dopo la formale accettazione, la famiglie saranno informate delle date di apertura dei nidi e delle date per gli incontri con le educatrici e le pedagogiste per concordare colloqui, ambientamenti e frequenze secondo le norme igienico-sanitarie previste. Nel corso di tali incontri saranno illustrate tutte le misure organizzative anti Covid-19 che saranno introdotte da settembre.
Anche le famiglie dei bambini già iscritti e frequentanti, che nei mesi di chiusura sono rimaste in contatto con le educatrici di riferimento, riceveranno comunicazioni relative alla ripresa delle attività educative.
Le specifiche disposizioni da parte dello Stato, da cui deriveranno le linee guida della Regione Emilia-Romagna, con le indicazioni per la riapertura, sono attese a giorni.