Radio Bruno Estate: sul palco di Piazza Roma a Modena 35 artisti + 1

Posti esauriti. Lunedì 27 e martedì 28 luglio, entrano da corso Accademia mille persone a sera con biglietto. Cantano i protagonisti della colonna sonora dell’Estate. Le dirette radio e TV.

0
772
Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini
Francesco Renga

Mentre sono andati tutti esauriti in prevendita  i posti disponibili, procedono con regolarità gli allestimenti di palcoscenico e platea numerata in piazza Roma a Modena, dove lunedì 27 e martedì 28 luglio torna il grande spettacolo di musica dal vivo Radio Bruno Estate, davanti a Palazzo Ducale sede dell’Accademia.
Con le new entry degli ultimi giorni saranno 35, più un’altra star che sarà svelata solo il giorno stesso, gli artisti di primissimo piano sul palco in due sere di spettacolo nel segno della musica live, anche per tutti quei lavoratori che stanno dietro le quinte e hanno sofferto il lockdown. Al Fondo di sostegno per i lavoratori dello spettacolo Music Innovation Hub, infatti, sarà devoluto l’incasso dei due spettacoli, che hanno il patrocinio del Comune di Modena e il supporto della Regione Emilia-Romagna.  Nel cast aggiornato di lunedì 27 si sono aggiunti Il Tre, Edoardo Brogi e Biondo ai già annunciati Francesco Gabbani,

Diodato

Pinguini Tattici Nucleari, Giusy Ferreri, Elettra Lamborghini, Le Vibrazioni, Aiello, Gaia, Shade, Rocco Hunt, Alessio Bernabei, Mr.Rain, Emma Muscat & Astol, l’ospite internazionale Dotan e una sorpresa che sarà annunciata solo il pomeriggio stesso.
Martedì 28 Elenoire, Nahaze e Boss Doms si aggiungono ai confermati J-Ax, Francesco Renga, Diodato, Raf, The Kolors, Irama, Fred de Palma, Danti, Baby K, Annalisa, Bugo, Paolo Belli e Beppe Carletti con Yuri Cilloni (i Nomadi), Cristina d’Avena.
Mille persone a sera, solo se hanno già il biglietto, potranno accedere dalle 19 da corso Accademia, dopo i controlli di sicurezza, con mascherine e distanziamento.
L’invito è a non creare assembramenti sui quali vigileranno per impedirli le forze dell’ordine e la sicurezza. Chi è senza biglietto potrà seguire comodamente da casa lo spettacolo condotto da Alessia Ventura ed Enzo Ferrari con lo staff di Radio Bruno, trasmesso in diretta in radio e tv sui canali del digitale terrestre 258, 71, 683. Lo spettacolo sarà anche visibile ovunque con la app di Radio Bruno, gratuita

J-Ax

per smartphone e tablet, e in streaming sul sito www.radiobruno.it.
Partner commerciali del Radio Bruno Estate 2020 sono Italpizza, Assicoop Modena & Ferrara Agente generale Unipol Sai, Comet, Despar/Eurospar/Interspar, Bper, Caf Italia Modena, Istituti Privati Fermi licei e tecnici, Nutrileya, Autorama, Autoluna. 

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA
Lunedì 27 e martedì 28 luglio in piazza Roma a Modena, per vedere dal vivo il Radio Bruno Estate 2020 che inizia alle 21, potranno entrare mille spettatori per sera (compreso i diversamente abili ai quali è riservata un’area specifica) solo con biglietto già acquistato in prevendita (sono già esauriti). Il palco si è iniziato a montare venerdì mattina sul lato piazza San Domenico, in posizione arretrata rispetto alle altre edizioni per ridurre al minimo il backstage e ampliare l’area circoscritta della platea numerata e distanziata. Allo spettacolo si accede dalle 19 solo da corso Accademia (laterale di corso Canalgrande), nel rispetto delle misure sanitarie anti

Francesco Gabbani

Covid-19, cioè indossare la mascherina, disinfettare le mani e tenere distanza interpersonale di almeno un metro, accomodandosi nel proprio posto. Vietato entrare nell’area spettacolo con zaini voluminosi, caschi, aste per selfie, ombrelli, spray, bottiglie chiuse, lattine, offendicula e tutto ciò che può essere ritenuto pericoloso.
Dalle 17 di lunedì 27 luglio alle 2 del mattino di mercoledì 29 una ordinanza comunale vieta il consumo e la vendita di alcolici e bevande in bottiglie e bicchieri di vetro o in lattine (a esclusione della somministrazione al tavolo insieme al pasto). Il divieto è esteso “per motivi di ordine e sicurezza pubblica” agli esercenti di pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti di ristoro. È inoltre vietato portare al seguito recipienti e contenitori di vetro o lattine d’ogni genere.

VIABILITA’ E PARCHEGGI
Per quanto riguarda viabilità e parcheggi, per tutta la giornata lunedì 27 e martedì 28 luglio fino alle 5 del 29 sarà vietata la sosta in via Tre febbraio. Nelle giornate di allestimento e smontaggio dell’area e del palco (24, 25 e 26, 28 e 29 luglio, il disallestimento terminerà entro le ore 20 del 29), il divieto di sosta varrà, sulla stessa via, per una decina di posteggi. Dalle 7 del 25 luglio è sospeso il transito dei mezzi pubblici in piazza Roma. Agli accessi di piazza Roma verranno collocate postazioni fisse presidiate dalla Polizia municipale. In più punti saranno collocati sbarramenti fisici (fittoni), consentendo il passaggio a mezzi di soccorso e forze dell’ordine. A eccezione di questi mezzi, non si potrà circolare in via Tre febbraio dalle 12 del 27 luglio del 30, corso Accademia da corso Canalgrande a piazza Roma dalle 7 del 28 all’una di mattina del 30, piazza Roma dalle 7 del 28 all’una di mattina del 30 luglio. Dalle ore 7 del 28 all’una di mattina del 30, modifica della viabilità con istituzione del senso di marcia in via Farini, mentre per le vie Fonteraso, Campanella, Modonella, Santa Margherita, sarà istituito doppio senso con senso unico alternato.