Aimag: il rammarico del sindaco Bellelli

"Dal mio punto di vista ritengo anche che sia indispensabile per vincere le gare dei servizi pubblici in scadenza, costruire alleanze strategiche con altri partner del settore, ed anche in questo caso voglio essere chiaro: non credo sia il tempo di fusioni ma di alleanze strategiche" è il commento del sindaco Bellelli

0
644

Iren vince il derby d’Emilia contro Aimag aggiudicandosi la gara per Unieco Ambiente. E’ questo l’esito della gara che si è conclusa con la fase di rilancio sulle offerte vincolanti presentate il 29 maggio.

“Mi rammarico – è il commento del sindaco di Carpi Alberto Bellelli – che AIMAG non abbia vinto la gara di aggiudicazione di “Unieco Ambiente”, acquisizione che ho sempre ritenuto strategica per il futuro dell’azienda.
Rimango convinto che AIMAG abbia i numeri e capacità per diventare più grande, e mai come ora questa è una esigenza indispensabile per il nostro territorio, infatti in questa fase di “ripartenza” dopo la pandemia, serve un player economico che aiuti famiglie ed imprese. Questi sono obiettivi che mi sentirei di dare all’azienda, insieme alla missione di aumentare i dividendi per i propri soci, che per noi significa aiutare un bilancio comunale che deve rispondere alle sofferenze economiche causate dal Covid.
Dal mio punto di vista ritengo anche che sia indispensabile per vincere le gare dei servizi pubblici in scadenza, costruire alleanze strategiche con altri partner del settore, ed anche in questo caso voglio essere chiaro: non credo sia il tempo di fusioni ma di alleanze strategiche”