I pugni in tasca: l’inedito di Flexus e Il Coro delle Mondine di Novi è disponibile dal 1° maggio

0
1200
Flexus
Il Coro delle Mondine di Novi

La band carpigiana Flexus e Il Coro delle Mondine di Novi pubblicano il 1° maggio, Festa del lavoro, il nuovo brano inedito I pugni in tasca: una canzone di forza e speranza, resilienza e resistenza alle difficoltà. Un racconto che intreccia le vere storie di donne che con la loro vita e il loro lavoro in risaia hanno scritto una pagina della storia italiana, superando fame, guerre e privazioni.
Un messaggio di coraggio per le nuove generazioni, da parte di chi ancora oggi fa sentire una voce forte e orgogliosa al mondo, salendo, anche con fatica, sul palcoscenico o cantando in un disco.
I Flexus hanno scritto un brano che mescola le sonorità del rock e della musica d’autore della band emiliana, alla tradizione del canto popolare delle mondine. Sono raccontate le storie di Diva, Silva e Lidia: tre figure storiche del Coro: le loro origini, le loro fatiche e le speranze di una vita.
In un’epoca di difficoltà e distanza diventa la musica a permettere un contatto immediato con le radici più profonde della nostra anima e della storia italiana, da cui raccogliere stimoli, forze e ideali per sfide future.
Il brano, scritto da Gianluca Magnani e Giuseppe Bellodi, è stato prodotto per il disco di prossima pubblicazione E più forte dei cannoni noi sarem… che Il Coro delle Mondine di Novi ha registrato insieme a importanti ospiti (tra cui il maestro Paolo Fresu). Si è scelto di pubblicare in anticipo I pugni in tasca per la festa del lavoro perché il brano ha assunto significati ancora più attuali e urgenti nel contesto storico inedito di oggi.

LINK VIDEO OFFICIAL – https://youtu.be/2DJ0dLm2-3s
(attivo dalle ore 10 del 1° maggio 2020