Pronto? Noi ci siamo

Rubrica a cura di Gafa - Gruppo Assistenza familiari Alzheimer di Carpi.

0
481

In occasione del ventennale dell’associazione GAFA – Gruppo Assistenza Familiari Alzheimer ODV (tel. 349.5928342), inizia da oggi una rubrica mensile dedicata alla sensibilizzazione e alla conoscenza dell’invecchiamento cerebrale e delle demenze. Essa è rivolta sia al cittadino interessato sia al famigliare di una persona con demenza. Siamo consapevoli, in questo particolare momento, delle molteplici difficoltà che stanno affrontando molte famiglie sul nostro territorio, le quali, oltre alla preoccupazione condivisa da tutti in relazione al Covid-19, devono anche fronteggiare la gestione quotidiana di un proprio familiare malato di demenza non potendo a volte contare sui consueti servizi di assistenza e supporto (ad esempio i centri diurni). Viviamo quindi questo particolare momento come occasione per dare ancor più concretezza al nostro impegno e cominciamo il primo di questi appuntamenti presentando e rilanciando un progetto nato nel 2001 e proseguito in tutti questi anni grazie al contributo regolare della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e di tanti sostenitori: le ORE DI SOLLIEVO.

Il progetto Ore di sollievo, offre l’opportunità di accedere a un “pacchetto di ore” di assistenza qualificata e gratuita a quelle famiglie che stanno vivendo un momento di particolare bisogno o difficoltà. Fornisce quindi un aiuto a casa nell’assistenza diretta in modo da consentire al familiare di ritemprarsi e di non mollare. Il servizio è prestato a domicilio da parte di operatori socio-sanitari che intervengono sulla base di un programma personalizzato e che aiutano la famiglia nello svolgimento delle attività quotidiane quali igiene personale, alimentazione, deambulazione, attività ricreative e di compagnia. Le ore di assistenza possono essere erogate anche di notte. Il progetto copre il territorio dei Comuni delle Terre d’Argine e non richiede requisiti di accesso dipendenti dal reddito. Specifichiamo che gli operatori interverranno nel rispetto delle misure di tutela della salute individuate dai provvedimenti nazionali e locali attualmente vigenti per contrastare il diffondersi del Coronavirus. Siamo convinti che seppur modesto, questo contributo possa assumere una rilevanza fondamentale nella gestione di questa particolare situazione, consentendo alle famiglie di avere un supporto che li faccia sentire meno soli.

Per informazioni contattare GAFA (tel. 349.5928342, e-mail – info@gafal.it). Noi ci siamo e assieme vinceremo questa importante sfida.