Nel nome di Giorgio Grillenzoni

Per celebrare il ricordo di Giorgio Grillenzoni, stroncato dal coronavirus, le cui esequie si svolgeranno giovedì 26 marzo in forma strettamente privata, i suoi famigliari, unitamente ai soci di Garc Spa, contribuiranno all'acquisto di un’autoambulanza da mettere al servizio dell'Unione delle Terre d’Argine.

0
3816

Il dolore per la perdita di Giorgio Grillenzoni è incolmabile ma i suoi familiari, così come i soci di Garc Spa, non mollano e per celebrarne il ricordo hanno deciso di fare l’ennesima donazione in favore della città, in questi tempi bui e drammatici.
“Con la sua umiltà – scrivono familiari e soci Garc – Giorgio ci ha insegnato il significato della parola amore, per la propria famiglia e per i proprio lavoro. Ci ha fatto ridere tanto, ci ha fatto sentire sereni. Ci siamo fidati di lui e lui si è fidato di noi. Grazie ai valori che ci ha lasciato sapremo quale sarà la strada giusta da percorrere. Le esequie di Giorgio Grillenzoni si svolgeranno giovedì 26 marzo nella forma più strettamente privata in rispetto delle ordinanze nazionali e ci uniremo in questo modo al lutto cittadino. Rimanderemo le celebrazioni a quando ci saranno le condizioni per poter rendere omaggio a Giorgio nel modo in cui abbiamo sempre saputo fare alle persone. La situazione che oggi sta vivendo la nostra comunità ci ha messo nelle condizioni di accogliere alcune delle principali esigenze che si stanno mano mano manifestando e in accordo con l’Amministrazione Comunale, in omaggio a Giorgio, la famiglia Grillenzoni, insieme ai soci Garc Spa, contribuirà all’acquisto di una Autoambulanza che sarà al servizio dell’Unione delle Terre d’Argine con la speranza che questo gesto sia di stimolo ad altri che si vorranno unire per il raggiungimento di questo obiettivo. Grazie Giorgio”.