Metti una sera a cena

L’appuntamento è giovedì 5 dicembre, a partire dalle 20, in via Peruzzi 44.

0
436

Riprendono gli appuntamenti gastronomici promossi dal Centro di Formazione Professionale Nazareno di Carpi e dal Consorzio di Ristoratori Modena a Tavola. Una partnership che sta portando risultati più che lusinghieri, grazie alle lezioni tenute dagli chef di Modena a Tavola, agli inserimenti formativi e lavorativi nei locali da loro gestiti e a momenti di collaborazione sul campo. Rientrano tra questi ultimi le cene di Aggiungi un posto a tavola realizzate con successo da due anni nel periodo estivo presso il Bistrò 53, e continuano ora con Metti una sera a cena presso la sala conviviale della scuola di ristorazione carpigiana per proporre ai partecipanti menù degustazione, occasioni speciali in cui i giovani allievi del Nazareno, affiancati dai cuochi del Consorzio, preparano un menù particolarmente ricercato.
Il primo dei quattro appuntamenti previsti è giovedì 5 dicembre, a partire dalle 20, in viale Peruzzi 44.
Il menù si aprirà con due antipasti, tortino di verdure dell’orto e tosone in tempra con crema cicoria, per poi proseguire con ravioli di cappone con ragù di castagne, risotto al germano e la sua demiglas, maialino cotto a bassa temperatura con polenta e salsa al lambrusco, hamburger di verza con crema di cipolla e chips di cavolo nero e zucca, e si chiude con ciambella alle amarene brusche con salsa alla Malvasia e crepés con crema alle castagne e cioccolato. A guidare i giovani studenti due chef di grande esperienza: Carlo Gozzi e Stefano Corghi, il primo de L’incontro di Carpi, il secondo del Luppolo e l’uva di Modena. La serata è aperta a tutti, per informazioni e prenotazioni si consiglia di telefonare, tra le 8.30 e le 16, al numero 059.686717. Il costo è di 30 euro, comprese le bevande.