Pronto soccorso pediatrico: una sala d’attesa a misura di bimbi

Donata e allestita dall’Associazione onlus Casina Dei Bimbi presso il reparto di Pediatria del Ramazzini, è destinata ai bimbi che aspettano di essere visitati al Pronto soccorso pediatrico.

0
1076

Giochi e arredi a misura di bambino, per rendere più confortevole e – per quanto possibile – divertente l’attesa dei piccoli che devono essere visitati al Pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale Ramazzini. 

La nuova saletta, collocata sulla sinistra all’ingresso del reparto di Pediatria al quarto piano dell’Ospedale, è già utilizzata da alcuni giorni da parte dei bimbi che vengono inviati al PS pediatrico, ed è stata donata dall’Associazione Casina dei Bimbi onlus (che si è occupata anche del suo allestimento), che in diversi modi collabora con l’Azienda USL di Modena, in particolare con iniziative di umanizzazione degli ambienti e dei percorsi ospedalieri, a favore dei bambini. 

“Questo allestimento è stata una promessa che Casina dei Bimbi ha fatto ai Carpigiani e ne siamo orgogliosi – osserva la presidente dell’Associazione, Claudia Nasi – l’attenzione all’ambiente che siamo abituati a donare ai più piccoli che varcano le porte dell’ospedale è un rispetto citato nella Carta dei Diritti dei Bambini e delle Bambine dell’Unesco e da sempre la nostra Associazione investe parte delle raccolte fondi proprio nel far sentire un bambino accolto in un ambiente che spesso vive con grande ansia e paura. Accogliere e concentrarsi sulla parte sana del bambino malato fa parte del DNA di Casina dei Bimbi e di tutti i suoi volontari, educare a questo il personale medico e infermieristico è una conseguenza”. 

L’obiettivo di questa stanza è importante, non solo perché i piccoli pazienti possono essere messi a proprio agio, ma anche perché così l’altra stanza giochi, collocata nella parte centrale del reparto, sarà invece riservata ai bimbi ricoverati. 

Maggior sicurezza per gli uni e per gli altri, dunque, e per tutti il diritto al gioco e al divertimento.