Teetopia dà voce al talento di Machella

0
306

Quando le voci artistiche si uniscono nascono collaborazioni sorprendenti come quella tra il giovane marchio di moda carpigiano Teetopia di Fabiana Borsari e la cantautrice pop Alessandra Machella, salita alla ribalta del pubblico grazie alla partecipazione alla trasmissione televisiva The Voice.
Dopo essersi conosciute alla settimana della moda milanese, Fabiana e Machella hanno deciso di creare una capsule collection originale e irriverente per la stagione autunno/inverno 2019-2020, chiamata Ghiaccio come il titolo di uno dei singoli della cantante.
“E’ stata Machella a contattarmi dopo la sfilata a Milano – racconta Fabiana – ha riconosciuto nello stile di Teetopia, all’insegna dello streetwear ricco di stampe e loghi personalizzati, delle caratteristiche simili al suo mondo artistico. All’insegna dello spirito teetopistico che valorizza al massimo la libera espressione creativa e la personalizzazione secondo la propria individualità, ci siamo unite per creare qualcosa di unico: una linea in cui noi abbiamo ideato i capi e lei le grafiche ispirate quasi tutte ai suoi tatuaggi o a frasi delle sue canzoni”.
Ghiaccio di Machella è diventata la colonna sonora del viaggio colorato in cui si sviluppano i capi della capsule collection che ne portano il nome.
Con giubbotti jeans e college, t-shirt, felpe, canotte, shorts, tute, the voice of Teetopia porta ragazze e ragazzi in una capsule one girl brand in cui Machella, con la sua singolare creatività, è l’artefice di un mondo fatto di spirali e texture candy colored, in cui i tattoo diventano applicazioni e stampe e i testi musicali si materializzano sul tessuto.
Disponibile online e off-line, ogni capo è personalizzabile fino al momento della stampa, è fatto rigorosamente a mano in Italia ed è unico proprio come la vita di Machella e quella di ciascuno di noi. Questo è il messaggio che, fin dalla sua nascita circa un anno fa, il marchio Teetopia comunica forte e chiaro.
“Ci auguriamo – aggiunge Fabiana – che altri artisti emergenti, provenienti anche da altri settori, possano unirsi in futuro al coro della the voice of Teetopia , e collaborare alla creazione di capsule originali”.
Fabiana, cos’altro dobbiamo aspettarci da Teetopia?
“Di progetti futuri ce ne sono tanti in procinto di concretizzarsi, ma alcuni per il momento non si possono svelare per scaramanzia. Uno di questi è il pop-up shop (ovvero un negozio temporaneo) a cui parteciperemo prossimamente a New York, in collaborazione con altre aziende di moda carpigiane, con una capsule collection tutta nostra chiamata Talk to in cui porteremo capi incentrati sul concetto di poterci scrivere sopra. Scoprirete in che modo continuando a seguirci sui nostri canali social”.
Chiara Sorrentino