Finisce in carcere uno dei vandali del Meucci

0
64

E’ stato accompagnato in carcere il 20enne senegalese autore di numerosi reati a Carpi; è uno dei vandali che rubarono gli autobus Seta per una scorribanda notturna che terminò con uno dei mezzi scagliato contro l’Istituto Meucci nel 2017, causando ingenti danni. Il giovane aveva già precedenti per violenza sessuale e lo scorso anno ha commesso una violenta rapina ai danni di una tabaccheria a Cortile. Era agli arresti domiciliari, ma continuava a evadere e per questo è stato portato al Sant’Anna di Modena.