Centro in festa per salutare l’estate

0
15

“Una serata per tutti e di tutti”, così il vicesindaco Stefania Gasparini descrive la Notte di fine estate di sabato 7 settembre. Un appuntamento atteso nonché parte del dna del nostro centro storico: “in collaborazione con la ditta Edicta di Parma e sotto l’egida del nascente sodalizio dei commercianti, Carpi c’è – Amici del centro, la serata propone un cartellone ricco e variegato, adatto a tutte le fasce d’età. Il nostro auspicio – prosegue l’assessore Gasparini – è quello di creare delle sinergie sempre più strutturate con gli operatori affinchè si possa costruire insieme una programmazione strutturata e trasversale”. L’obiettivo? Una promozione efficace del centro: “occorre fare un cambio di passo, a partire dalla mentalità di tutti noi. Carpi non è una città nella quale si arriva per caso, di passaggio, bensì una meta turistica, ne abbiamo la forza attrattiva ma dobbiamo fare rete e promuoverci non solo attraverso eventi spot. Avere come interlocutore – sottolinea il vicesindaco – un’associazione di commercianti è fondamentale per compiere quel salto di qualità che la Corte dei Pio merita”. “Al momento il nuovo organo riunisce circa 200 esercenti e il 9 settembre si riunirà in assemblea per scegliere quale forma darsi e nominare i propri rappresentanti” spiegano Tiziano, titolare insieme a Luana dell’osteria romana La Stazione del gusto e Cinzia della Tabaccheria Luppi. “Il nostro obiettivo – aggiungono – è quello di rendere il centro più vivo e frequentato. Esercenti vecchi e nuovi si sono uniti, aldilà delle loro differenze, per rendere il cuore di Carpi più appetibile e vivace. Si respira davvero un bel fermento”.
Il fil rouge della serata del 7 settembre sarà il divertimento ma, quest’anno, il programma presenta alcune novità: l’Amministrazione Comunale ha organizzato Il Villaggio dei bambini, un angolo protetto allestito in Piazza Martiri, a ridosso del Castello dei Ragazzi, dove i più piccoli potranno giocare in sicurezza. Bella anche l’iniziativa Ristomovie ideata da Bao, Mondadori, Silvestri e Taddei, Tabaccheria Benetti e Terranova: allestiranno, nello spazio antistante la libreria Mondadori, una vera e propria sala cinematografica all’aperto, con tanto di “grande schermo, proiettore, sedie e un suggestivo carretto coi pop corn”, spiega Luca Semellini, titolare di Bao. A essere proiettati saranno tre grandi classici: Mediterraneo, Non ci resta che piangere e Frankenstein Junior.
E, a rendere la serata ancor più speciale e gustosa ci penseranno Tiziano e Luana de La Stazione del gusto che per l’occasione porteranno i sapori della tradizione enogastronomica romana in piazza. Accanto ai 13 appuntamenti musicali in programma, tra dj set, concerti e balli, ad animare anche gli angoli solitamente meno frequentati del centro ci saranno poi i Buskers: gli artisti di strada intratterranno il pubblico con spettacoli itineranti tutti da scoprire. Il modo migliore per salutare l'estate.
Jessica Bianchi