Gad Lerner parla di cultura, terremoto e futuro a Novi di Modena

0
123

Parlare di cultura nel territorio novese significa confrontarsi non solo con i principali enti istituzionali ma anche con una grandissima rete di associazioni (almeno quaranta) che animano il territorio e lo promuovono sotto diversi punti di vista: gastronomico, culturale e ambientale con oltre cento diversi eventi promossi ogni anno.
Come ripristinare il tessuto culturale in un territorio colpito da un terremoto? Come poter ricostruire quel senso di appartenenza e di curiosità che è il principale motore del progresso? E soprattutto come poter realizzare tutto ciò in riferimento ai  ragazzi che abitano un territorio e che ne rappresentano il bene più prezioso?
Questi sono solo alcuni dei temi che saranno discussi durante l’incontro pubblico con il giornalista Gad Lerner, moderato dallo scrittore Davide Bregola, martedì 30 aprile, alle 21, presso la Sala Civica Ferraresi di Novi.
“Il progetto culturale Novi3e60 è stato un progetto che, grazie anche al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, per un intero anno ha animato il territorio comunale con concerti, letture, laboratori, teatro e incontri con oltre 15 eventi realizzati. Ci sembrava doveroso chiudere in bellezza questa grande rassegna – spiega il sindaco Enrico Diacci – sia perché rappresenta il progetto culturale più ambizioso di questa Amministrazione, sia per poter presentare la nuova rassegna 2019/2020 che partirà dal mese di giugno”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here