Colore e materia

0
136

“L’arte è tutto. E tutto ciò che ci circonda è arte. Basta saper guardare”. A parlare è l’artista carpigiana Anna Paluan. Un animo sensibile il suo, sempre pronto a catturare la bellezza e il fascino della realtà circostante. Anna ama fare ritratti, catturare i dettagli di un volto, di un paesaggio o dei suoi amati cavalli. E lo fa con grazia. Spatolata dopo spatolata. Con un’impronta impressionista. Leggiadra. “Nel corso degli anni ho abbandonato il pennello per la spatola. In questo modo, coi colori a olio, posso dare matericità alle mie opere. Creare spessori, conferire profondità e giochi di luci e ombre”. Nei quadri di Anna infatti sono i contrasti a farla da padrone. Bianco e nero si rincorrono. Vuoti e pieni riempiono il cuore di chi osserva, colmandolo di emozioni. “Ogni volta – spiega l’artista – cerco di catturare un’atmosfera. Di rendere sulla tela o su tavole di legno, materiale che amo, ciò che un luogo mi ispira. La sua essenza più vera”. Disegnatrice tecnica di un noto studio di ingegneria, architettura e design di Carpi, Anna espone alcune opere in una mostra personale, dal titolo Colore e materia, all’Atelier Gallery Tamara di Guastalla (via Falcone e Borsellino, 9C).

Orari – Da lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30 – Sabato su appuntamento al 349.8824008. – Domenica e festivi chiuso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here